23/03/2018
~6686km

Cantine Aperte - Un Weekend Di Vino A Cogne

Da Venerdì 23 a Sabato 24 Marzo 2018 - dalle ore 17:00
Cogne (AO)

Il 23 e 24 marzo 2018 a Cogne torna Cantine Aperte, evento enogastronomico che fa scoprire gli ottimi vini locali e deliziosi prodotti del territorio.

La rassegna Cantine Aperte è ormai un appuntamento tradizionale nella vivace programmazione di Cogne. Venerdì 23 e sabato 24 marzo 2018 il centro della cittadina sarà lo scenario in cui si svolge un vero tour gourmet tra cantine e locande alla scoperta di vini, birre e liquori DOC della valle, e non solo.

Quest'anno la rassegna ospiterà anche viticoltori del Friuli e le piccole cantine cooperative svizzere. Il trasferimento tra i diversi punti degustazione avverrà a bordo di un trenino attraverso le vie del paese nel rispetto di un approccio sicuro e "dolce" alla mobilità. Nei due giorni dell'evento i ristoratori locali proporranno menù tematici con i classici della tradizione regionale reinterpretati e innaffiati dai vini della valle.

La Perla di Cogne è un autentico gioiello incastonato tra le montagne della Valle d'Aosta, alle porte della più antica e celebre area protetta d'Italia: il Parco Nazionale del Gran Paradiso. Qui, all'ombra delle rocce tra cui dimorano indisturbati stambecchi, acquile e marmotte, la Perla valdostana attira da più di un secolo un turismo discreto e amante della montagna più vera e incontaminata.

Informazioni:
Tel. 0165 74835
www.cogneturismo.it
www.facebook.com/VisitCogne

07/04/2018
~6725km

Golosaria Tra I Castelli Del Monferrato - 12^ Rassegna Di Cultura E Gusto

Da Sabato 07 a Domenica 08 Aprile 2018 -
Provincia di Alessandria

 

Golosaria Monferrato, 
weekend dedicato al gusto

Sabato 7 e domenica 8 aprile la XII edizione della rassegna che accende i riflettori sui borghi e i castelli del Monferrato

Una passeggiata diffusa tra le colline e i borghi più preziosi del Monferrato. Così sarà Golosaria, la rassegna itinerante ideata dal giornalista Paolo Massobrio che per il 12° anno, sabato 7 e domenica 8 aprile, rialzerà il sipario sui paesaggi dichiarati dall’Unesco patrimonio dell’Umanità. 

Un territorio che, proprio nell’anno dedicato al cibo italiano e alla sua promozione in tutto il mondo, rafforzerà un brand già consolidato con una proposta ricca e variegata all’insegna del gusto: per l’enogastronomia, per l’arte e per la mobilità dolce, con itinerari alla scoperta di corti, castelli e dei prodotti più identificativi della cultura e della tradizione locali. Circa 20 le location coinvolte, fra paesi e castelli.

Spazio quindi all’universo del gusto; per il vino, celebrato per due giorni al Castello di Uviglie (Rosignano Monferrato) con uno spaccato sulle migliori espressioni della spumantistica italiana ed internazionale e un omaggio ai grandi rossi del Monferrato, ma anche per il cibo, declinato nel Castello di Casale Monferrato con i produttori selezionati del best seller ilGolosario, insieme alle Cucine di Strada e a una compagine di birrifici artigianali. 

Ma molte saranno anche le opportunità offerte nei castelli, nelle ville e nei paesi, che in tanti si animeranno con feste, eventi e degustazioni creati ad hoc per esaltare l’infinita bellezza di queste colline. 

Tutto il programma su www.golosaria.it 

19/03/2018
~6736km

Torino Cocktail Week - 2^ Edizione

Da Lunedì 19 a Domenica 25 Marzo 2018 -
Torino (TO)

Carissimi,

dopo il grande successo della prima edizione, da lunedì 19 a domenica 25 marzo, Torino ospiterà la Cocktail Week, settimana dedicata alla miscelazione di qualità, in cui i migliori bartender della città si uniscono in un percorso di degustazioni, seminari e workshop, sfide e spettacoli di flair per promuovere un uso consapevole dell’alcool attraverso la narrazione dei prodotti, delle tecniche innovative e delle tradizioni.

La formula non cambia sette giorni, cinque spirits differenti con giornate dedicate vodka, gin, whisky, rum e vermouth oltre 40 i locali e cocktail bar aderenti con bartender di fama internazionale ed il Cocktail Village, la base del festival, che ospiterà workshop, conferenze, djset e le aziende partner produttrici di spirits che proporranno degustazioni ed eventi dedicati.

Una settimana dedicata al mondo del bere miscelato, che si svolgerà tanto nei locali nati recentemente come Edit e Snodo all'interno delle Officine Grandi Riparazioni Torino a quelli più tradizionali come La Drogheria, Smile Tree e Wallpaper, solo per citarne alcuni.

Ospite della manifestazione quest’anno sarà Yunus Ildiz, general manager e cofondatore di Himkok di Oslo, fra i migliori 20 bar del mondo nel 2017 secondo The Worls’s 50 Best Bars, l’annuale lista che celebra i 50 migliori cocktail bar del mondo.

Un’importante occasione per gli appassionati e gli esperti del settore che potranno conoscere le nuove frontiere nell’arte della mixology e accrescere la cultura del bere bene e responsabile.

Format di successo, già sperimentato nelle grandi città come New York, Singapore, Londra, Roma, Parigi, all'edizione piemontese sta lavorando Bonobo Communication, giovane realtà di produzione ed organizzazione di eventi, con la direzione tecnica di Evho, accademia di bartender professionisti.

INFO:
www.cocktailweektorino.it

PREZZO:
cocktail pass* 15 € 
cocktail pass*: comprende sconti sui cocktail preparati per la manifestazione, la partecipazione ai workshop e alle masterclass e l'accesso al Cocktail Village. 

-------------------------------------------

Dal 19 al 25 Marzo al via la seconda edizione della Torino Cocktail Week: una settimana dedicata alla miscelazione!

La cultura del bere bene è ormai di casa a Torino dopo il grande successo della prima edizione, la città della Mole ospiterà da lunedì 19 a domenica 25 marzo la Cocktail Week, settimana dedicata alla miscelazione di qualità,  in cui i migliori bartender della città si uniscono in un percorso di degustazioni, seminari e workshop, sfide e spettacoli di flair per promuovere un uso consapevole dell’alcool attraverso la narrazione dei prodotti, delle tecniche innovative e delle tradizioni.

Format di successo, già sperimentato nelle grandi città come New York, Singapore, Londra, Roma, Parigi, all'edizione piemontese sta lavorando Bonobo Communication, giovane realtà di produzione ed organizzazione di eventi, con la direzione tecnica di Evho, accademia di bartender professionisti.

Un itinerario guidato tra i 40 tra i migliori locali della città, che creeranno cocktail in edizione limitata, e disegneranno una mappa della miscelazione da scoprire nel corso della settimana,  proponendo una vasta scelta di drink alcolici e analcolici realizzati ad hoc per l’occasione, il tutto presentato su appositi menu studiati per l'evento.

La formula non cambia sette giorni, cinque spirits differenti con giornate dedicate vodka, gin, whisky, rum e vermouth oltre 40 i locali e cocktail bar aderenti con bartender di fama internazionale ed il Cocktail Village, la base del festival, che ospiterà workshop, conferenze, djset e le aziende partner produttrici di spirits che proporranno degustazioni ed eventi dedicati.

Il programma completo della Torino Cocktail Week sarà presto consultabile sul sito www.cocktailweektorino.it

Elemento indispensabile del Festival, è il cocktail pass, che garantisce sconti su i cocktail speciali preparati dai bartender per la manifestazione, la partecipazione ai workshop e alle masterclass  per esperti e appassionati, laboratori per approfondire l’arte della miscelazione e l’accesso al Cocktail Village. Si può comprare online ancora alla cifra di 15 euro .

La manifestazione nasce con la volontà di valorizzare l’arte della miscelazione attraverso i luoghi, gli attori e le ricette del mondo dei cocktail bar, sensibilizzando anche il pubblico verso un approccio consapevole al bere, grazie alla presentazione dei prodotti, delle tecniche e delle tradizioni alla base della miscelazione creativa.

L’idea arriva dall’Inghilterra, un’intera settimana dedicata agli alcolici miscelati, una sorta di pub-crawl lungo sette giorni e arricchito da dj-set, conferenze e workshop a tema. Il mood del Festival è tuttavia in maniera chiara il bere responsabile: bere meno per bere meglio.

Un’importante occasione per gli appassionati e gli esperti del settore che potranno conoscere le nuove frontiere nell’arte della mixology e accrescere la cultura del bere bene e responsabile.

L’originale festival coinvolge il cuore e le arterie della città, saranno, infatti, più di 40 i locali a partecipare, tra bar d’atmosfera, pub e luoghi tradizionali della ristorazione cittadina. Una settimana dedicata al mondo del bere miscelato, che si svolgerà tanto nei locali nati recentemente come Edit e Snodo all'interno delle Officine Grandi Riparazioni Torino a quelli più tradizionali come La Drogheria, Smile Tree e Wallpaper, solo per citarne alcuni.

Ospite della manifestazione quest’anno sarà Yunus Ildiz, general manager e cofondatore di Himkok di Oslo, fra i migliori 20 bar del mondo nel 2017 secondo The Worls’s 50 Best Bars, l’annuale lista che celebra i 50 migliori cocktail bar del mondo, questa lista rappresenta una guida internazionale dei migliori locali e drink.

L’unica limitazione riguarda la quantità di cocktail ordinabili durante le serate, non più di 4 in una sola serata, per promuovere, come detto in precedenza, ad un comportamento responsabile e senza eccessi.

Ma non solo cocktail: a fare da contorno tantissimi ristoranti, convenzionati, che forniranno menù appositi con piatti tipici della tradizione e non, abbinati alle degustazioni.

Non mancheranno, inoltre, le proposte analcoliche così da poter accontentare tutti i gusti. In programma anche diversi eventi, come masterclass, comprese nel prezzo del  biglietto e a ingresso libero, per esplorare diversi aspetti della mixology, dalla storia agli ingredienti, dalle persone alle tecniche, workshop in cui aziende partner produttrici di spirits proporranno degustazioni ed eventi dedicati e conferenze imperdibili con show spettacolari.

L'appuntamento rende protagonisti i migliori bartender del blended beverage piemontese, è  il momento della Torino Cocktail Week a Torino dal 19 al 25 marzo 2018.

Per ulteriori informazioni invito a consultare il sito in continuo aggiornamento www.cocktailweektorino.it 

07/10/2018
~6736km

Sainder® - Salone Internazionale Del Riso A Torino

Da Domenica 07 a Mercoledì 10 Ottobre 2018 - dalle ore 09:00
Torino (TO)

Da domenica 7 a mercoledì 10 ottobre 2018 a Torino tiene SAINDER, il Salone Internazionale del Riso.

L'evento che vuole promuovere il riso ha scelto di farlo attraverso un piatto che fa parte delle eccellenze culinarie italiane: il risotto.

La manifestazione di Torino proporrà a coloro che lavorano nel settore risicolo Italiano un fitto calendario di appuntamenti con la collaborazione di enti, università, editoria specializzata, associazioni di categoria, centri di ricerca e aziende appartenenti ai settori: sementifero agroalimentare, fertilizzanti, diserbanti, tessile, bioedilizia, energie rinnovabili, alimenti per celiaci e vegani, tecniche per l’agricoltura sostenibile, cibo per animali domestici, mangimi, biomassa energetica, macchine e attrezzature per l’agricoltura, birre, cosmetici, prodotti da riciclo, latte di riso, liquori, oggettistica, abbigliamento e accessori prodotti con i derivati del riso, prodotti enogastronomici che si abbinano al riso, prodotti per florovivaismo, riso e derivati, farinacei, pasta, attrezzature e prodotti per la cucina.

La promozione di SAINDER inizierà già da marzo con eventi enogastronomici, show e degustazioni in giro per l'Italia che prendono il nome di “Verso SAINDER”.

Gli eventi di Marzo di Verso Sainder:
1 - 2 - 3 - 4 marzo 2018 Bergamo sul Sentierone
24 - 25 marzo 2018 Modena in Piazza Roma

Informazioni:
Cell. 3487457468
www.sainder.com
info@sainder.com

10/03/2018
~6768km

Cena Solidale - Associazione Confraternita San'agostino

Sabato 10 Marzo 2018 - dalle ore 20:00
Pocapaglia (CN)

CENA SOLIDALE
10 MARZO 2018
Associazione Confraternita Sant'Agostino

02/03/2018
~6785km

Le Migliori Porchette D'italia - Unite A Vini In Abbinamento E Birre Artigianali

Da Venerdì 02 a Domenica 04 Marzo 2018 -
Concagno - Solbiate (CO)

"Le migliori Porchette d’Italia" IN TOUR

Presentazione breve del Tour di Eventi

Format di Street Food monoprodotto, porterà in giro per l’Italia le migliori Porchette del nostro paese, una per regione (Abruzzo, Lazio, Marche, Toscana, Umbria), che verranno somministrate in pani regionali, o vendute a peso in comode confezioni da asporto. Vi saranno inoltre il banco del nuovo progetto "Pat@gricola", il format "Dolci d'Italia", Vini regionali selezionati e Birra Artigianale.

Ogni evento potrà avere la presenza di attrazioni musicali e visive quali stornellatori, musiche regionali, mostre fotografiche aeree o murali, esposizione di attrezzi nuovi e antichi per la lavorazione della porchetta, etc.

Vi sarà un primo evento pilota a Concagno - Solbiate (CO), in area coperta, per poi approdare in diverse piazze d'Italia.

Vi aspettiamo dunque da venerdì 2 a domenica 4 marzo per gustare
"Le migliori Porchette d’Italia" unite a vini in abbinamento e birre artigianali.

Evento organizzato da Circus Eventi, Italia on the Road/ViaAudio e Comune di Solbiate.

https://www.facebook.com/circusfood1/
https://www.facebook.com/ItaliaOnTheRoadCiboDaStrada/
https://www.facebook.com/comunesolbiate/

02/03/2018
~6789km

I Tesori Del Nord Piemonte - A Tavola Con I Produttori

Venerdì 02 Marzo 2018 - dalle ore 20:00
Centro Culturale Grazia Deledda - Piazza Unità D’italia - Fontaneto D'agogna (NO)

I tesori del Nord Piemonte

Venerdì 2 marzo a Fontaneto d’Agogna in programma il secondo evento con cena organizzato dalla Condotta Slow Food delle Colline Novaresi: protagonisti quattro prodotti e altrettanti produttori del Nord Piemonte

Una serata dedicata a quattro specialità del Nord Piemonte, con quattro produttori che racconteranno e condivideranno la propria passione per il territorio. Prosegue il viaggio a tavola della Condotta Slow Food delle Colline Novaresi, allargando l’orizzonte alle vicine vallate: la strada è sempre la stessa, quella dell’esplorazione del gusto e dei sapori del cibo locale. Venerdì 2 marzo è in programma presso il centro culturale Grazia Deledda in Piazza Unità d’Italia a Fontaneto d’Agogna, sede della Condotta, l’evento con cena “I tesori del Nord Piemonte”. Dopo la serata inaugurale dello scorso 27 ottobre, viene dunque confermato il format “A tavola coi produttori, scopriamo con loro alcuni frutti della nostra terra!”.

Ed ecco i quattro protagonisti della nuova serata, che tra una portata e l'altra racconteranno la loro storia e il loro modo di concepire il cibo buono, pulito e giusto. Si partirà con Massimo Sartoretti del Divin Porcello di Masera, che presenterà la sua Mortadella della Val d’Ossola (Arca del Gusto Slow Food). Si proseguirà con Maddalena e Isabella Francese di Cascina Canta di Gionzana Novara, che racconteranno il loro legame con il riso Maratelli (Arca del Gusto Slow Food). Poi sarà la volta di Manuela Facchi dell’Azienda Agricola Facchi di Oleggio, che propone numerosi prodotti di bufala. Dulcis in fundo, Patricio Pianca e Luca Lanza di Black & White Caffè del Teatro di Biella, che portano i loro canestrelli biellesi. Moderatore della serata il giornalista Gianfranco Quaglia.

La serata, che è a numero chiuso, prevede una cena con cucina a cura della Pro Loco di Fontaneto.

Questo il menu:
- Mortadella della Val d’Ossola, lardo alle erbe, filetto di maiale alle erbe, pane nero di Coimo e miele delle Colline Novaresi
- Paniscia novarese di riso Maratelli
- Gulash di bufala su nido di patate
- Canestrelli biellesi

A tavola sarà presente anche un pizzico di vercellese, come abbinamento vini infatti è previsto il Gattinara, oltre alla Vespolina delle Colline Novaresi e al Passito di Vespolina delle Colline Novaresi.

L’evento è ispirato a “Menu for Change”, la campagna di comunicazione internazionale di Slow Food, che per la prima volta ha messo in relazione produzione alimentare e cambiamento climatico. “I tesori del Nord Piemonte” precedono di un paio di settimane “I Rossi del Rosa”, l'evento collettivo firmato Slow Food Piemonte, organizzato dalle Condotte Slow Food delle Colline Novaresi, di Biella e di Vercelli, in programma domenica 18 marzo, un itinerario turistico ed enogastronomico con auto propria tra cantine e colline del Nord Piemonte all’ombra della catena del Rosa, degustando vini e assaggi di specialità alimentari tipiche del territorio.

La serata è organizzata dalla Condotta in collaborazione con la Pro Loco di Fontaneto, la Confraternita Amici del Vino, la Biblioteca Piemonte con Gusto, e con il patrocinio del Comune di Fontaneto d'Agogna.

Il costo è di 30 euro per i soci Slow Food, e di 35 euro per tutti gli altri.

La prenotazione è obbligatoria, entro mercoledì 28 febbraio, al n° 338-4659749 fino ad esaurimento posti.

24/02/2018
~6803km

Cena Della Legalità A Lainate - 4^ Edizione

Sabato 24 Febbraio 2018 - dalle ore 19:30
Via Manzoni, 8 - Lainate (MI)

4^ Edizione
Cena della legalità a Lainate
24 febbraio 2018 - ore 19.30

23/03/2018
~6807km

Sapori In Scena - 4^ Fiera Del Gusto

Da Venerdì 23 a Domenica 25 Marzo 2018 - dalle ore 12:00
Palazzo Storico Delle Esposizioni - Via Matteotti, 8/10 - Mariano Comense (CO)

Dal 23 al 25 Marzo 2018 si riaccendono i riflettori su Sapori In Scena al Palazzo Storico delle Esposizioni di Mariano Comense (CO) in via Matteotti 10, la fiera del gusto pensata per portare alla ribalta le eccellenze enogastronomiche, con particolare attenzione alle territorialità e al Made in Italy; la rassegna a "tutto gusto" che propone il tema del cibo, in una veste nuova, originale e completa.

Palazzo Storico delle Esposizioni - Mariano Comense - Co (Via Matteotti 8)
Venerdì 23 marzo 2018 ore 12.00 - 22.00
Sabato 24 - Domenica 25 marzo 2018 - ore 10.00 – 22.00

Venerdì 23 marzo - Ingresso gratuito
Biglietto Ingresso Sabato 24 e Domenica 25 - euro 3,00

Informazioni:
031748814
www.saporinscena.it
saporinscena@expopoint.it

20/01/2018
~6819km

Atelier Dei Sapori - Prossimi Appuntamenti

Da Sabato 20 Gennaio a Giovedì 21 Giugno 2018 - dalle ore 15:00
Atelier Dei Sapori - Via Pinamonte Da Vimercate, 6 - Milano (MI)

Atelier dei Sapori
Dedicato a chi vuole stupire, rendendo il cibo più appetitoso

VisualFood: creare, stupire e assaporare. Importante curare l’aspetto cromatico e l’accostamento delle pietanze.
Atelier dei Sapori ha il piacere di presentare una serie di lezioni di VisualFood: 20 gennaio, 24 febbraio, 10 marzo e 24 marzo

Non bastano il sapore e la qualità del cibo: occorre l’estetica per rendere piacevole un centrotavola, una mise en place o un piatto.
A differenza di una meravigliosa scultura di burro, che rischia di essere solo attrattiva, l’arte del VisualFood non si limita ad essere creativa: le realizzazioni con il cibo si mangiano.

Atelier dei Sapori ha il piacere di presentare una serie di lezioni con Giovanna Favarato, che avvicinerà grandi e piccini a questa disciplina. Anzi, a detta dell’insegnante, è un’arte divertente e affascinante: chi inizia un corso, prosegue con le altre lezioni. Una disciplina con regole e obiettivi: uno dei principi base è di non buttare via nulla, nemmeno gli scarti di pane, che può essere grattato o finire nelle polpette.

Il VisualFood ha una valenza educativa: ideale in un laboratorio perché i bambini si divertono a trasformare i prodotti della terra. Si tratta di un’arte adatta a chiunque, semplice, che si può applicare a casa: basta essere dotati di un coltellino spelucchino, un tempera-verdure e un parisienne o cucchiaio, semplici strumenti, facili da reperire e soprattutto a buon mercato. Dopo una lezione? Si può realizzare con del formaggio un divertente riccio, un bouquet salato o un villaggio con affettati e salumi.

Ecco una serie di appuntamenti sul VisualFood da non perdere: 
• sabato 20 gennaio (dalle ore 15 alle 18): “Bouquet salati”
• sabato 24 febbraio (dalle ore 15 alle 18): “Paesaggio di salumi”
• sabato 10 marzo (dalle 10.30 alle 13.30): “Visual Finger Food”
• sabato 24 marzo (dalle 10.30 alle 13.30): “Bouquet di frutta”

Calendario completo sul sito www.atelierdeisapori.it

Il contenuto delle attività di Atelier dei Sapori è ampio e variegato. L’attività didattica è ricca di proposte: si rinnova ogni anno, con lezioni di volta in volta differenti e sempre particolari; i corsi in lingua in inglese e francese appassionano gli ospiti stranieri, e si organizzano corsi per bambini e ragazzi con mini laboratori, adattati alle diverse fasce di età. Corsi individuali per piccoli gruppi, sia privati che aziende; incontri mirati (team building) che trasformano l’atmosfera tra i partecipanti creando uno spirito di gruppo. Molto richieste le gare di cucina, che appassionano tutti, anche i meno competitivi, e gli addii al nubilato. Nella sede a Milano, in via Pinamonte da Vimercate 6, si organizzano presentazioni di libri, presentazioni di prodotti alimentari o comunque legati al mondo della cucina, mentre in location esterne Atelier dei Sapori si occupa di eventi gastronomici a tema, catering, tête-à-tête o buffet, ecc.

Atelier dei Sapori
via Pinamonte da Vimercate 6 - 20121 Milano
Tel 335 7650714
info@atelierdeisapori.it
www.atelierdeisapori.it

Aperitivi col vignaiolo
Atelier dei Sapori, scuola di cucina per food lovers, presenta gli “Aperitivi col vignaiolo”

Atelier dei Sapori propone degli aperitivi speciali: l’ambiente riservato ed elegante si presta per passare qualche ora piacevole da soli o in compagnia. Due appuntamenti mensili “col vignaiolo”, durante i quali un produttore di vino presenterà le eccellenze della propria azienda, mentre ai fornelli si esibirà Matteo Scibilia, noto patron dell’Osteria della Buona Condotta di Ornago e famoso per i suoi risotti. La sua cultura gastronomica gli ha fruttato cariche e onorificenze. Durante le serate saranno serviti vini accuratamente scelti da Nicoletta Rossi, esperta sommelier, che ama proporre alla clientela prodotti di nicchia. Il menu prevede primi cucinati espressamente davanti agli ospiti, preceduti da stuzzichini e degustazioni di vino.

Prossimo appuntamento: 22 febbraio, dalle ore 19 fino alle 21

L’Azienda Agricola “Le Strie” (Valtellina) presenterà i suoi rossi, prodotti con uve Nebbiolo, mentre Matteo Scibilia preparerà biscottini salati al formaggio e un risotto ai mirtilli con Ideariso invecchiato. Costo a persona 14 euro (pagamento solo con bancomat o carta di credito). Per prenotazioni: Nicoletta Rossi (tel 333 2221413).

Gli altri appuntamenti previsti

8 marzo (festa della donna): brinderemo con freisa vivace e moscato, vendemmia tardiva, Vini Marco Botto, Monferrato
22 marzo: Lazzari Vini, Capriano del Colle (Bs)
12 aprile: Azienda Cobue Lugana e rosso del Garda
10 maggio: Prosecco Giusti grandi vini veneti
24 maggio: Vini Vicara, Monferrato
7 giugno: Prime Alture, Oltrepò Pavese, riesling vivace e pinot nero
21 giugno: serata con prodotti bio, Orange Wine
Luglio: ultimo appuntamento di fine stagione con Franciacorta

Durante tutte le serate la clientela potrà gustare formaggio Gorgonzola Dop dolce e piccante, gentilmente offerto dal Consorzio per la tutela del Formaggio Gorgonzola, specialità che si presta a molteplici abbinamenti in cucina. Tant’è vero che ai fornelli Matteo Scibilia si sbizzarrirà con ricette facili da ripetere anche a casa. Scibilia si servirà esclusivamente delle Pentole Agnelli, strumenti di cottura dal 1907, sogno degli appassionati di cucina.

Carica Eventi Gratis Carica Luoghi Gratis