05/07/2018
~6722km

Cinema Sotto Le Stelle A Ciriè - 2^ Edizione

Da Giovedì 05 Luglio a Giovedì 02 Agosto 2018 - dalle ore 21:00
Ciriè (TO)

 

Rassegna "Cinema sotto le stelle": 5 e 19 luglio e 2 agosto a Cirié

Sono tre le serate che vedranno protagonista il cinema all'aperto nella nostra Città.
La rassegna "Cinema sotto le stelle", giunta quest'anno alla seconda edizione, propone questa estate tre proiezioni adatte a grandi e piccini e dislocate in differenti punti di Cirié. 
Si inizia giovedì 5 luglio, a Devesi, accanto alla Parrocchia, con il film d'azione "I Guardiani della Galassia 2" che vede come protagonisti gli omonimi personaggi della Marvel Comics.
Giovedì 19 luglio sarà invece proiettato, in piazza Caduti sul Lavoro (Borgo Rossetti) la commedia comica "Mamma o Papà?", con Antonio Albanese e Paola Cortellesi.
Ideale per tutta la famiglia anche il film d'animazione "Oceania", che ha riscosso grande successo al cinema: l'appuntamento con le avventure della piccola Vaiana è per giovedì 2 agosto all'area giochi di via Gaiottino (zona Battandero).

Ricordiamo che le serate, con inizio alle ore 21.00,  sono ad accesso libero e gratuito.

23/07/2018
~6736km

Scuola Di Cinema Aiace - Summer School 2018

Da Lunedì 23 Luglio a Venerdì 14 Settembre 2018 -
Torino (TO)

Summer School - Estate 2018

In collaborazione con
DAMS Università degli Studi di Torino
Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo
Film Commision Torino Piemonte                                                                      

23/28 luglio Set & Sound
11/14 settembre Pitch & Dreams

Dopo il successo dell'edizione 2017 anche quest'anno AIACE Torino presenta l’AIACE Summer School e raddoppia le sue proposte: due saranno infatti i corsi attivati durante l'estate:  
Set&Sound, dedicata al suono nell'audiovisivo Pitch&Dreams dedicato alla messa in atto delle strategie produttive per la realizzazione di cortometraggi e documentari.

Organizzata in collaborazione con il DAMS dell’Università degli Studi di Torino, l’APM (Scuola di Alto Perfezionamento Musicale ) di Saluzzo e la Film Commission Torino Piemonte, la AIACE Summer School è resa possibile grazie al supporto della Regione Piemonte e della Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo.

Entrambi gli stage saranno “full-immersion” e si svolgeranno a Saluzzo presso l’APM.

I partecipanti saranno ospitati presso la foresteria della scuola stessa.

Al termine dello stage Pitch & Dreams verranno selezionati tre progetti che riceveranno un premio in denaro (rispettivamente da 1000, 600 e 400 euro) da utilizzare per lo sviluppo del progetto stesso.

Tra i docenti: il fonico Mirko Guerra, la microfonista Sonia Portoghese, i registi  Gianluca e Massimiliano De Serio, Fredo Valla, i produttori Gregorio Paonessa, Daniele Segre, Enrica Capra.

Jacopo Chessa, direttore del Centro Nazionale del Cortometraggio, il docente DAMS Ilario Meandri, il docente APM Marco Canavese.

Le esercitazioni pratiche vedranno la partecipazione degli attori della compagnia Resina.

Per info e iscrizioni:
AIACE Torino Galleria Subalpina 30 10123 Torino
tel. 011 7538962
email: segreteria@aiacetorino.it
sito web: www.aicetotino.it 

SCADENZA ISCRIZIONI  Set & Sound: 30 giugno 2018
SCADENZA ISCRIZIONI per Pitch & Dreams:  20 luglio 2018

SET & SOUND
Dal 23 al 28 luglio 2018
Stage di formazione sulla presa diretta e sull’editing audio nell’audiovisivo.

Set & Sound è uno stage dedicato all’apprendimento delle tecniche di registrazione in presa diretta, di montaggio e di missaggio del suono, nei prodotti audiovisivi, dal cinema alla televisione .

Lo stage è rivolto, principalmente, a studenti e giovani professionisti del cinema .

E’ strutturato in sei giorni  full-immersion, in cui le lezioni teoriche si alterneranno a laboratori pratici  per permettere ai partecipanti di verificare le conoscenze acquisite.

Al termine dello stage i partecipanti saranno in grado di effettuare  autonomamente registrazioni in situazioni  “base” e di utilizzare un software professionale di editing audio (ProTools) per gestirne la post produzione.

Sotto la guida del docente, con l’aiuto di un regista, di un operatore e di alcuni attori gli studenti potranno sperimentare la “presa diretta” su un vero e proprio set allestito per l’occasione.

Si effettuerà  inoltre un’uscita di riprese documentaristiche per poter sperimentare, anche in questa situazione, i problemi che pone la registrazione del suono e le relative  soluzioni.

Attraverso  il montaggio audio e il missaggio si verificherà il materiale registrato sul set. Questo permetterà di apprendere come i suoni catturati dalla presa diretta vengano poi utilizzati, rielaborati e integrati con musiche e rumori nella fase di post produzione.

Si analizzeranno cioè tanto le opzioni tecniche che le scelte estetiche che portano alla creazione della colonna sonora definitiva.

Durante lo stage si affronteranno le seguenti tematiche:

  • Conoscenza e utilizzo delle attrezzature disponibili per la registrazione in presa diretta: registratori, microfoni, sistemi di monitoraggio e accessori vari;
  • Tipologie di registrazione del suono e differenti strategie di utilizzo: fiction, documentario, spot ecc.;
  • L’integrazione della presa diretta: “ambienti”, “suoni a vuoto”, “voice over”. Come registrarli al meglio e con quali mezzi.
  • L’interazione sul set tra il fonico, il microfonista, il regista e le altre figure professionali presenti nel corso delle riprese;
  • L' apporto creativo della presa diretta al prodotto audiovisivo;
  • Il montaggio del suono e la postproduzione;
  • I plug-in particolarmente utili per “ripulire” una presa diretta;
  • La costruzione della colonna sonora;
  • L’utilizzo creativo della colonna audio, l'integrazione dei rumori e la scelta della musica.

Il programma di insegnamento sarà articolato in:

  • 2 giorni dedicati alla presa diretta;
  • 2 giorni di riprese durante i quali si sperimenterà sul campo la presa diretta: fiction e documentario;
  • 2 giorni di montaggio audio e post produzione.

Al termine del soggiorno di studio sarà rilasciato un attestato di riconoscimento dell’attività svolta.

            Faranno parte del corpo docente: il fonico Mirko Guerra, (che ha lavorato tra gli altri con :  Dario Argento, Davide Ferrario, Carlo Lizzani, Giorgio Haber e Cinzia Torrini), la microfonista Sonia Portoghese, i registi  Gianluca, Massimiliano De Serio e  Fredo Valla. Il docente DAMS Ilario Meandri e il docente APM Marco Canavese.  

Le esercitazioni pratiche saranno realizzate in collaborazione con gli attori della compagnia Resina: Chiara Poletti, Antonio Careddu e Viola Sartoretto, protagonista, del film “La Terra Buona” di Emanuele Caruso, di recentissimo successo.

Sede corso: Scuola APM di Saluzzo
Durata: 6 giorni
Periodo di svolgimento: 23 - 28 luglio 2018
Posti disponibili: 15
Costo a persona: 450 euro (comprensivo dell’alloggio presso la foresteria dell’APM)

PITCH & DREAMS
Dall’11 al 14 settembre 2018
Stage di formazione sull’ individuazione e l’attivazione di strategie produttive per la realizzazione di cortometraggi e documentari .

Chi vuole esordire come regista cinematografico, o televisivo, lo fa, molto spesso, decidendo di realizzare un cortometraggio o un documentario,  ma, finita la scrittura del soggetto, della sceneggiatura o del progetto (nel caso di un documentario) ci si trova nella difficoltà di individuare un percorso che porti alla produzione concreta del lavoro.

Lo stage Pitch & Dreams è concepito per superare questa impasse e per trasformare il sogno di un progetto in un realistico percorso produttivo. E’ indirizzato a giovani registi, aspiranti registi e studenti, che abbiano già  un’idea per la realizzazione di un corto o di un documentario, e vogliano riuscire a produrlo o farselo produrre.

Come faccio a trovare i fondi per realizzare il mio lavoro? Come faccio a realizzare una produzione low budget? Oppure, come faccio a trovare e contattare  un produttore interessato?

Come faccio per organizzare un dossier di presentazione?

Come faccio a essere efficace, nel caso che mi si chieda di fare il pitch pubblico del mio lavoro?

Su quali canali distributivi potrò contare a lavoro finito?

Dare una risposta  a queste domande è l’obiettivo dello stage.

Per partecipare al corso è necessario presentare un testo scritto: soggetto o sceneggiatura per un cortometraggio, progetto di massima per un documentario. Una commissione di selezione, composta da membri del direttivo dell’AIACE Torino, provvederà a sceglere sedici progetti: otto corti e otto documentari.

Gli autori dei progetti selezionati lavoreranno per tre giorni e mezzo, in sessioni singole e collettive con: produttori, esperti di distribuzione e pitching, e un direttore di produzione. Si arriverà così ad apprendere come costruire un percorso che porti realisticamente alla produzione del proprio progetto.

Il programma di insegnamento è articolato di modo che, per ogni singolo progetto, si verificheranno:

  • Analisi  delle potenzialità  produttive e distributive; valutazione dei possibili potenziamenti delle stesse;
  • Individuazione di strategie e  percorsi produttivi e distributivi praticabili;
  • Definizione del budget di massima;
  • Metodi di allestimento di un articolato dossier di presentazione del progetto sia cartaceo che, eventualmente, visivo (promo, trailer, ecc.);
  • Preparazione del pitching del progetto. Il pitch del progetto, cioè la presentazione in un tempo molto breve, dello stesso a produttori e commissioning  editor televisivi è spesso vissuto come un momento difficile e delicato nella fase di ricerca di un produttore. All’apprendimento di come gestirlo sarà dedicata una fase specifica dello stage, anche attraverso esercitazioni pratiche.

Faranno parte del corpo docente:

Gregorio Paonessa, della Vivo Film, produttore tra l’altro di documentari e film di fiction di: Susanna Nicchiarelli, Michelangelo Framartino, Emma Dante, Laura Bispuri, Daniele Vicari, Guido Chiesa e vincitrice di premi ai festival di Cannes, Venezia e Locarno;

Daniele Segre, produttore di cortometraggi per Redibis Film, regolarmente selezionati ai maggiori festival internazionali del settore;

Enrica Capra, produttrice con Graffiti Doc di documentari per RAI, Artè, Sky TV, ed esperta di pitching a livello europeo; Jacopo Chessa, direttore del Centro Nazionale del Cortometraggio ed ideatore del Torino Short Film Market; Massimo Speranza, direttore di produzione, da anni responsabile delle produzioni video di Ugo Nespolo.

Al termine del corso verranno selezionati tre progetti che riceveranno un  premio in denaro da utilizzare per lo sviluppo del progetto stesso.

L’ammontare dei tre premi è rispettivamente di 1000 euro, 600 euro, 400 euro.

Sei mesi dopo l’assegnazione dei premi verrà attivato un momento di verifica del lavoro svolto  dai beneficiari.

Sede corso: Scuola APM di Saluzzo
Durata: tre giorni e mezzo 
Periodo di svolgimento: 11-14 settembre 2018
Posti disponibili: 16
Costo a persona: 300 euro (comprensivo dell’alloggio presso la foresteria dell’APM)

13/06/2018
~6813km

Colori E Sapori Del Cinema Europeo - Rassegna Cinematografica Che Abbina Gli Ultimi Migliori Film Europei Ad Assaggi Tipici Prov

Da Mercoledì 13 Giugno a Mercoledì 25 Luglio 2018 - dalle ore 21:00
Area Metropolis 2.0 - Via Oslavia, 8 - Paderno Dugnano (MI)

COLORI E SAPORI DEL CINEMA EUROPEO
Dal 13 giugno al 25 luglio 2018

Area Metropolis 2.0
Via Oslavia 8 - Paderno Dugnano (MI)

Dal 13 giugno al 25 luglio 2018 presso Area Metropolis 2.0, Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con Europa Cinémas, presenta COLORI E SAPORI DEL CINEMA EUROPEO, una speciale rassegna cinematografica che abbina gli ultimi migliori film europei ad assaggi tipici provenienti da 7 paesi.

Sette appuntamenti, ogni mercoledì sera alle ore 21, per una speciale estate da vivere e degustare al cinema con recentissimi film di qualità provenienti da Francia, Spagna, Regno Unito, Svezia, Belgio, Germania, Ungheria.

Colori e sapori d'Europa prende il via mercoledì 13 giugno con la ricostruzione degli anni giovanili di Karl Marx e Friedrich Engels nel film belga Il giovane Karl Marx di Raoul Peck, una storia di grande passione politica, impegno e rivoluzione, ma anche una grande storia di amicizia e d’amore. 
La rassegna prosegue con The Party di Sally Potter, una commedia dallo humour tipicamente britannico, una guerra tra sette amici senza esclusione di colpi, che spicca per l'eccellente prova degli interpreti.
Segue il mitteleuropeo Benvenuto in Germania, la divertente commedia di Simon Verhoeven sull’accoglienza di un profugo nigeriano da parte di una benestante famiglia tedesca. 
Dalla Spagna arriva poi Escobar – Il fascino del male, sulla spietata ascesa ai vertici del potere del narcotrafficante più famoso al mondo, interpretato da Javier Bardem insieme a Penélope Cruz.
Per celebrare la vittoria dell'Orso d'oro alla 67ª edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino, Fondazione Cineteca Italiana propone inoltre la proiezione di Corpo e anima dell’ungherese Ildikó Enyedi. 
In programma poi il francese La casa sul mare di Robert Guédiguian, un dramma familiare con protagonista l’affascinante Ariane Ascaride, presentato in concorso alla scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia. 
Chiude il calendario lo svedese Borg McEnroe sulla storica finale del Torneo di Wimbledon del 1980 tra i campioni Bjorn Borg e John McEnroe.

Speciale promozione
Gli spettatori che porteranno al cinema un souvenir proveniente da uno dei 7 paesi menzionati, possono essere selezionati per vincere un biglietto omaggio per le proiezioni della rassegna Colori e Sapori d’Europa, premio riservato agli oggetti più rappresentativi.

PROGRAMMA

Mercoledì 13 giugno ore 21
Assaggi prodotti tipici belgi e proiezione film
IL GIOVANE KARL MARX (Raoul Peck, Belgio, 2017, 118’)
Un’attenta esplorazione degli eventi che hanno condotto i poco più che ventenni Karl Marx e Friedrich Engles a mettere a punto la lucida lettura della società moderna successivamente esposta nel Manifesto del Partito Comunista del 1848. La dichiarazione d’intenti espressa dal Manifesto, infatti, rappresenta il compimento di un percorso di maturazione ed evoluzione interiore dei due giovani, dal distacco dalla sinistra hegeliana all’avvicinamento a Bakunin e Proudhon.

Mercoledì 20 giugno ore 21
Assaggi prodotti tipici inglesi e proiezione film
THE PARTY (Sally Potter, Gran Bretagna, 2017, 71’)
Janet è appena stata nominata ministro della salute nel nuovo governo ombra inglese. Per celebrare la nomina, lei e il marito Billy organizzano una cena con qualche amico. La serata, tuttavia, svolta in modo imprevisto quando Billy si abbandona a scottanti rivelazioni. Tra segreti, bugie e tradimenti, i sette amici sono costretti a mettere in discussione la propria esistenza.

Mercoledì 27 giugno ore 21
Assaggi prodotti tipici tedeschi e proiezione film
BENVENUTO IN GERMANIA (Simon Verhoeven, Germania, 2017, 116’)
Sullo sfondo di una Germania costretta ad affrontare, come il resto dei paesi europei, l’urgente questione dell’immigrazione, Angelika Hartmanns  è sensibile al destino dei molti che giungono in Europa cercando rifugio. Per combattere l’indifferenza e la distanza del marito e dei due figli, compie una scelta radicale scegliendo di ospitare in casa sua un rifugiato. L’arrivo del nigeriano Diallo a casa Hartmanns stravolgerà del tutto l’equilibrio familiare. 

Mercoledì 4 luglio ore 21
Assaggi prodotti tipici spagnoli e proiezione film
ESCOBAR – IL FASCINO DEL MALE (Fernando León de Aranoa, Spagna, 2017, 123’)
Tratto dalle memorie della giornalista Virginia Vallejo e Interpretato da Javier Bardem e Penélope Cruz, il film inquadra l’ascesa di Pablo Escobar da microcriminale di provincia a narcotrafficante internazionale. La vita del criminale colombiano è indagata tanto sul piano pubblico – l’espansione del cartello di Medellin e la lotta contro l’estradizione negli Stati Uniti – quanto su quello personali, riservando particolare attenzione alla relazione tra Escobar e la Vallejo, uno dei volti di punta del giornalismo televisivo colombiano. 

Mercoledì 11 luglio ore 21
Assaggi prodotti tipici ungheresi e proiezione film
CORPO E ANIMA (Ildiko Enyedi, Ungheria, 2017, 116')
Maria è la nuova responsabile del controllo qualità della carne in un mattatoio. Endre, il direttore amministrativo, la tratta con sospetto, ritenendola eccessivamente rigida nel suo lavoro. I due, oltre a condividere il medesimo temperamento austero e solitario, hanno in comune un sogno ricorrente, che si ripropone ogni notte: sognano di essere cervi immersi in un paesaggio innevato. Questa coincidenza, apparentemente casuale, li porta a stringere un forte legame interiore. 
Film vincitore dell’Orso d'oro alla 67ª edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino.

Mercoledì 18 luglio ore 21
Assaggi prodotti tipici francesi e proiezione film
LA CASA SUL MARE (Robert Guédiguian, Francia, 2017, 107’)
Tre fratelli, ormai adulti e con vite separate, si ritrovano nella casa della loro infanzia per prendersi cura dell’anziano padre, colpito da un ictus. Per i tre fratelli, il soggiorno nella vecchia casa sul mare è occasione di riflessione e di confronto con il proprio passato. L’improvvisa comparsa di tre bambini profughi arrivati dal mare cambia il corso delle loro vite. Presentato in concorso alla scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia, il film è ambientato sulle sponde della Costa Azzurra.

Mercoledì 25 luglio ore 21
Assaggi prodotti tipici nordici e proiezione film
BORG MCENROE (Janus Metz, Svezia / Finlandia / Danimarca, 2017, 100’)
Wimbledon, 1980. La finale del torneo di tennis più seguito al mondo vede sfidarsi lo svedese Bjorn Borg e l’irlandese John McEnroe. I due sfidanti non potrebbero essere più diversi: Borg è algido e impassibile, al contrario McEnroe è ribelle e collerico. La sfida si preannuncia all’ultimo sangue e la partita si rivelerà una delle più celebri della storia del tennis mondiale.

04/06/2018
~6820km

Cinema Sotto Le Stelle - Arianteo A Milano Estate 2018

Da Lunedì 04 Giugno a Mercoledì 12 Settembre 2018 - dalle ore 21:30
Milano (MI)

Il cinema all'aperto di Milano dal 4 giugno al 12 settembre.

Arianteo, insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e a Corriere della Sera, torna a illuminare le serate estive milanesi con:

ARIANTEO Palazzo Reale dal 04/06 - Piazza Duomo, 12

Arianteo CityLife dal 07/06 in collaborazione con CityLife S.p.A. - Piazza Tre Torri

Arianteo UmanitAria dal 13/06 in collaborazione con Società Umanitaria - Via San Barnaba, 48

Arianteo Chiostro dell'Incoronata dall' 01/07, con due sale, audio in cuffia wireless - Via Milazzo, 9 c/o Anteo Palazzo del Cinema 
 
Apre la ricca programmazione della prima parte AriAnteo Palazzo Reale, che inaugura la stagione con il primo appuntamento per la PhotoWeek il 4 giugno con VISAGE VILLAGES in versione originale sottotitolata, film documentario di JR e Agnes Varda, seguito dalla specialeANTEPRIMA martedì 5 giugno di LA TERRA DELL’ABBASTANZA, il film dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo presentato all’ultimo Festival di Berlino nella sezione Panorama.  
Mercoledì 13 luglio saranno presenti gli autori e registi de IL TERZO SEGRETO DI SATIRA per un incontro con il pubblico e la visione di SI MUORE TUTTI DEMOCRISTIANI, il loro primo film, che racconta l’esperienza di tre giovani amici costretti a barcamenarsi fra lavoretti mentendo una purezza etica di cui sono fieri, finché un giorno arriva loro una proposta irrinunciabile.
A luglio arriva ETHNO MUSIC FESTIVAL a cura di Gioventù Musicale d’Italia. Quattro concerti (8, 15, 21, 29 luglio) che vedono la partecipazione di artisti provenienti da Sardegna e zona delle Quattro Province - per quanto riguarda l’Italia - e due appuntamenti con alcuni tra i maggiori esecutori di musica tradizionale indiana. 
 
Giovedì 7 giugno parte AriAnteo CityLife con LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE, l’ultimo lavoro di Woody Allen, una storia d’amore ambientata negli anni ’50 sullo sfondo di Coney Island. Segue AriAnteo Umanitaria in partenza mercoledì 13 giugno con ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS, il nuovo adattamento cinematografico del best seller di Agatha Christie.
 
Le due sale di AriAnteo Chiostro dell’Incoronata partiranno invece Domenica 1 luglio, rispettivamente con LA CASA SUL MARE di Robert Guèdiguian e L’INGANNO di Sofia Coppola.
 
La programmazione sarà inoltre arricchita da importanti eventi: giovedì 12 luglio a AriAnteo Palazzo Realee venerdì 13 luglio a AriAnteo CityLifeil film concerto MUSE DRONES WORLD TOUR, girato durante diverse date del tour 2016 dei Muse, con effetti speciali mai visti prima che rispecchiano l’eccezionale livello della produzione scenica e creativa della band inglese.

A questi appuntamenti si aggiungono quelli con l’Arte al Cinema: domenica 24 giugno ad AriAnteo Palazzo Reale l’esperienza cinematografica Caravaggio - L’anima e il sangue e il 12 giugno ad AriAnteo Umanitaria il film d’animazione dedicato al genio di Vincent Van Gogh Loving Vincent. Quest’ultimo verrà proposto anche domenica 1 luglio a AriAnteo CityLife e il 22 luglio a AriAnteo Chiostro dell’Incoronata.
 
L'orario di inizio degli spettacoli è indicativo: il film comincia non appena le condizioni di luce sono ottimali per la proiezione.

 
Informazioni e programma:
www.spaziocinema.info
www.facebook.com/spazioCinema

06/03/2018
~6841km

Uni.movie - Rassegna Cinematografica

Da Martedì 06 Marzo a Martedì 04 Dicembre 2018 - dalle ore 20:45
Ex Chiesa Di Sant'agostino - Bergamo (BG)

Quarto appuntamento della rassegna cinematografica Uni.Movie, in programma alla ex chiesa di Sant'Agostino in occasione del 50° anniversario dell'Università degli Studi di Bergamo.

Martedì 5 giugno alle ore 20.45 verrà proiettato il film "La mafia uccide solo d'estate" di Pif.  Introduzione a cura della Prof.ssa Alberta Giorgi.

La mafia uccide solo d'estate

di Pif, con Cristiana Capotondi, Pif, Ginevra Antona, Alex Bisconti, Claudio Gioé
Italia, 2013, 01 Distribution, 90’

Crescere e amare nella Palermo della mafia. Un racconto lungo vent’anni attraverso gli occhi di un bambino, Arturo, concepito il giorno della strage di Viale Lazio, che diventa grande in una città affascinante e terribile, ma dove c’è ancora spazio per la passione e il sorriso. Arturo racconta in maniera del tutto originale i fatti di mafia che hanno punteggiato la sua vita fin dall’infanzia ed esplosi nella sanguinosa stagione stragista a partire dagli anni Ottanta fino al 1992.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

21/07/2018
~6858km

Favolando Tra I Vigneti A Ziano Piacentino - Weekend All'agriturismo Casa Galli

Da Sabato 21 a Domenica 22 Luglio 2018 - dalle ore 10:00 alle ore 21:00
Agriturismo Casa Galli - Località Albareto - Ziano Piacentino (PC)
Copyright: scimonelli
02/07/2018
~6909km

Cinema In Giardino - Film Sotto Le Stelle, Storie Di Cinema, Giardini, Castelli E Fiabe

Da Lunedì 02 a Giovedì 26 Luglio 2018 - dalle ore 21:30
Giardini Della Casa Del Podestà - Via Rocca, 2 - Lonato Del Garda (BS)

CINEMA IN GIARDINO JUNIOR, tutti i lunedì alle 21:30

2 luglio
Paddington 2
Un film di Paul King
Durata 97 min. - Francia 2017
Paddington vuole trovare il regalo perfetto per il centesimo compleanno di zia Lucy: lei ha fatto tanto per lui e vuole dimostrarle la sua gratitudine. Il libro pop-up di Madame Kozolska sui luoghi principali di Londra sembra fare al caso suo e il piccoletto in montgomery è pronto a lavorare sodo per recuperare i soldi necessari ad acquistare quel cimelio. Peccato che un ladro arrivi prima di lui, sottragga il volume dal negozio di antiquariato del signor Gruber e faccia ricadere la colpa proprio su Paddington, che finisce dietro le sbarre come un criminale comune.

9 luglio
La tela animata
Un film di Jean-François Laguionie
Durata 76 min. - Francia 2011
Un castello, un bosco, giardini: le cose lasciate incompiute da un pittore in un quadro dove vivono tre tipi di personaggi: i Completi, interamente dipinti, gli Incompleti, privi di qualche colore, e gli Schizzi, appena abbozzati.
Considerandosi superiori, i Completi prendono il potere, cacciano gli Incompleti dal castello e assoggettano gli Schizzi. Ramo, un giovane Completo, crede che solo il Pittore possa riportare l’armonia terminando la sua opera, e decide di partire per cercarlo. A lui si uniscono Lola, una giovane Incompleta ansiosa di scoprire altri mondi, e Piuma, uno Schizzo, costretto alla fuga. La ricerca li conduce allo studio del Pittore e negli altri suoi dipinti, tutti abbandonati. In un quadro dedicato alla Guerra, Lola incontra Magenta, un tamburino che si aggrega a loro. Lungo il filo dell’avventura si snodano domande: che ne è del pittore? Perché sta distruggendo le sue opere? Qual è il suo segreto?

16 luglio
La canzone del mare
Un film di Tomm Moore

Durata 93 min. - Francia 2014
Saoirse è una bambina particolare, a 6 anni ancora non riesce a parlare e prova una strana e fortissima attrazione per il mare. Vive nella casa sul faro con il papà e il fratello maggiore Ben, spesso imbronciato e antipatico con la sorellina che ritiene responsabile della scomparsa dell’amata madre. La casa sul faro nasconde tanti segreti e oggetti magici e quando Saoirse scopre due di questi innesca un magnifico viaggio negli abissi marini tra foche e personaggi fantastici: la bimba è una delle “selkies”, creature magiche che con il proprio canto possono risvegliare le vittime della strega Macha, private di emozioni e trasformate in pietra. Saoirse è la prescelta e con questo suo compito inizia un immaginifico cammino in cui Ben metterà in gioco la propria vita per salvare quella della sorellina.

23 luglio
Monster Family
Un film di Holger Tappe
Durata 96 min. - Germania 2017
Emma crede di telefonare a un negozio di costumi, ma ha sbagliato numero e si ritrova a parlare con Dracula, che rimane ammaliato dalla sua voce. Per conquistarla decide di servirsi della strega Baba Yaga e fare in modo che trasformi Emma in una vampira. La donna, insieme al marito e ai due figli, viene colpita dalla magia della strega dopo una festa in maschera, ma anche la sua famiglia è trasformata insieme a lei: il padre in un mostro di Frankenstein, la figlia in una mummia e il figlio in un uomo-lupo. Mentre cercano di obbligare la strega a cancellare la maledizione, Dracula usa tutti i suoi poteri per portarla nel suo castello.

CINEMA IN GIARDINO, tutti i giovedì alle 21:30

5 luglio
Le regole del caos
Un film di Alan Rickman
Con Kate Winslet, Matthias Schoenaerts, Alan Rickman, Stanley Tucci, Helen McCrory
Durata 112 min. - Gran Bretagna 2014
Sabine De Barra, donna e non nobile, è in lizza per un incarico alla corte di Luigi XIV. Il sovrano e la sua cerchia stanno per trasferirsi a Versailles e l’artista di corte André le Notre, nonostante il disappunto iniziale, sceglie proprio Madame De Barra per realizzare uno dei giardini principali del nuovo palazzo. Mentre lei cerca di fare i conti con una tragedia del passato, André li fa con il disagio del suo presente. La malinconia di lui attrae Sabine, mentre la tenacia di lei e la sua sincerità le avvicinano André.

12 luglio
Appuntamento al parco
Un film di Joel Hopkins
Con Diane Keaton, Brendan Gleeson, Lesley Manville, James Norton, Jason Watkins
Durata 102 min. - Gran Bretagna 2017
Emily è una vedova americana che vive in una bella casa nel sobborgo londinese di Hampstead sommersa dai debiti che le ha lasciato in eredità il marito e ai quali non sa come fare fronte, visto che non ha mai lavorato un giorno in vita sua, se non come dama della carità. Di fronte al suo appartamento c’è il parco di proprietà di un ospedale fatiscente che un’altra inquilina, sposata ad un avido imprenditore immobiliare, vuol fare abbattere per costruire sui terreni una serie di appartamenti di lusso. Peccato che in quel parco viva da anni un uomo misterioso, l’irlandese Donald, che si è costruito una baracca e provvede autonomamente alle proprie necessità di vita, dal cibo all’energia elettrica. Un giorno Emily vede Donald dalla finestra, e da quel momento la sua vita non sarà più la stessa.

19 luglio
Il mio amico giardiniere
Un film di Jean Becker
Con Daniel Auteuil, Jean-Pierre Darroussin, Fanny Cottencon, Alexia Barlier, Hiam Abbass, Elodie Navarre
Durata 109 min. - Francia 2007
Un artista parigino di successo, sulla cinquantina, torna alle sue radici nella casa dell’infanzia nella provincia francese. Non ha né le capacità né l’energia di occuparsi del terreno intorno alla casa e mette un annuncio per trovare un aiuto sul posto. Assolutamente per caso, il primo candidato è un vecchio compagno di scuola che il pittore non vede da quando erano bambini e che diventerà il giardiniere. Mentre i due amici trascorrono diverso tempo insieme, il pittore scopre, in modo quasi impressionistico, un uomo che prima lo affascina poi lo stupisce per la sua visione semplice e onesta del mondo. Il suo sistema di valori ruota intorno ad un unico semplice criterio che – più o meno consapevolmente – applica per giudicare le persone e le cose: il buonsenso.

26 luglio
Ritorno in Borgogna
Un film di Cédric Klapisch
Con Pio Marmaï, Ana Girardot, François Civil, Jean-Marc Roulot, María Valverde
Durata 113 min. - Francia 2017
Dieci anni fa Jean ha lasciato la famiglia, proprietaria di un grande vigneto a Meursault in Borgogna, per girare il mondo. A causa della malattia terminale del padre, decide di lasciare temporaneamente l’Australia, dove viveva con la moglie e il figlio, per tornare a casa e riunirsi con la sorella Juliette e il fratello Jérémie.
Ma la morte del padre poco prima dell’inizio della vendemmia carica i fratelli di nuove responsabilità, tra le quali la necessità di raccogliere una grossa somma di denaro con la quale pagare le tasse di successione.

13/07/2018
~6912km

Cinema In Castello - Edizione Con Fellini: 3 Serate Con I Suoi Film

Da Venerdì 13 a Domenica 29 Luglio 2018 - dalle ore 20:30
Castello - Desenzano Del Garda (BS)

Inizia il ciclo di proiezioni all’aperto “Cinema in castello” realizzato dal Comune di Desenzano del Garda.

Si inizia con "Estate con Fellini", 3 serate con le grandi pellicole del regista proiettate al Castello.

Tutti gli ospiti delle tre serate saranno intervistati da Francesca Fellini, nipote ed unica erede del regista, assieme al giornalista Giovanni Terzi.

Programma:

Venerdì 13 luglio
“La Strada", preceduto da una intervista a Milena Vukotic, grande attrice ed amica personale della famiglia Fellini, oltre che interprete di due pellicole del Maestro;

Domenica 22 luglio
il film “Amarcord”, con ospite il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi;

Domenica 29 luglio
“Intervista”, preceduto, alle ore 20.30, da un dibattito con Gianfranco Angelucci, amico e collaboratore di Federico Fellini.

Informazioni
http://www.comune.desenzano.brescia.it

11/07/2018
~6932km

Cinema Tra Le Torri A Valeggio Sul Mincio - Luglio Ed Agosto Cinema All'aperto

Da Mercoledì 11 Luglio a Mercoledì 29 Agosto 2018 - dalle ore 21:00
Castello Scaligero - Valeggio Sul Mincio (VR)

Cinema all’aperto al Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio - Verona
Luglio ed Agosto 2018

Ritorna Cinema tra le Torri, rassegna estiva di cinema all’aperto che ci accompagnerà nei mesi di luglio ed agosto, con 8 titoli tra i più acclamati dell'ultima stagione cinematografica, proiettati nella suggestiva cornice del Castello Scaligero di Valeggio sul Mincio.

Si apre con “Wonder”, film che nasce come feel-good movie per bambini ma che diventa d'insegnamento per tutti, diretto da Stephen Chbosky, novellista cult negli Stati Uniti. Si narra la storia del piccolo Auggie, affetto da una rara anomalia cranio-facciale e della sua famiglia, nel delicato momento in cui il bambino si affaccia alla vita di tutti i giorni, tra scuola, amici e l'inevitabile isolamento e diffidenza che il suo aspetto suscita nelle persone che lo circondano. 

Non poteva mancare poi “Ella & John”, con i premi Oscar Donald Sutherland ed Ellen Mirren, diretto dall'italiano Paolo Virzì. Dopo gli ultimi successi de “Il capitale umano” e “La pazza gioia”, proposti nelle stagioni cinematografiche 2016 e 2017 di Cinema tra le Torri, Virzì dà un respiro internazionale ai suoi lavori con due interpreti che da soli, in una combinazione esplosiva di dolcezza, humor e dolore, ci travolgono nel loro viaggio-fuga sul Leisure Seeker, un camper anni '70 ricco di ricordi e nostalgia.

Si prosegue con il film francese “C'est la Vie”, scelto con un po' di ironia da Associazione Pro Loco Valeggio, vista la trama che ripercorre anche l'attività dell’ufficio turistico locale, tra organizzazione di eventi, matrimoni… e le catastrofiche gaffes che ne conseguono.

”The Post” , uno di quei titoli che "vanno fatti", come scrive MyMovies è "una lettera d'amore al mestiere del giornalista, che non racconta un'epoca passata, ma una storia che si ripete. Un dramma politico alle massime sfere con segreti e rivelazioni, sui diritti e le responsabilità della stampa".

Luca Guadagnino, con “Chiamami col tuo nome”, tratto dal romanzo di André Aciman, entra nel gotha dei grandi maestri della sensualità. Siamo qui spettatori dell'inevitabile e languida passione che nasce tra Elio, adolescente colto ed introspettivo ed Oliver, universitario americano in vacanza-studio, in un'assolata estate degli anni '80 "da qualche parte nel nord Italia". Regista amatissimo negli Stati Uniti ed a volte snobbato in patria, Guadagnino con questa pellicola si aggiudica agli Academy Awards 2018 l'Oscar alla migliore sceneggiatura, curata dal raffinato James Ivory.

Altro omaggio all'Italia a Cinema tra le Torri con “La ragazza nella nebbia”, diretto da Donato Carrisi. Scrittore teatrale e Premio Bancarella 2009, Carrisi porta l'amatissimo Toni Servillo nella cittadina isolata di una sperduta valle montana, per investigare sul caso di una sedicenne scomparsa. Il film ha ottenuto 2 candidature ai Nastri d'Argento, 4 candidature e vinto un premio ai David di Donatello.

“Tre manifesti ad Ebbing, Missouri” "è il film che i fratelli Joel e Ethan Coen sognano di fare da anni a questa parte". Ci pensa tuttavia Martin McDonagh a dare loro il benservito con le tre punte di diamante Frances McDormand, vincitrice dell'Oscar come Migliore Attrice Protagonista (e moglie di Joel Coen), Woody Harrelson e Sam Rockwell, che si aggiudica invece la statuetta come Migliore Attore non Protagonista.

“Tre manifesti” è una commedia-dramma dura ed impietosa, dall'umorismo tagliente e dall'umanità sincera come il volto di pietra della protagonista, disposta a tutto per dare giusto riposo alla figlia, mancata in circostanze drammatiche.

“Finché c'è Prosecco c'è speranza”, un augurio a conclusione della rassegna, che il 29 agosto termina con un film interpretato dal grande Giuseppe Battiston. Un noir tra le splendide colline venete, un omicidio da risolvere, una battaglia per la difesa del territorio e delle bollicine che anima bottai, osti, confraternite di saggi bevitori.

Immancabile quindi un piccolo momento conviviale, nell'intervallo, per salutare tutti gli affezionati di questo cinema estivo, che raccoglie numerosi consensi a Valeggio, ma anche nei paesi vicini del veronese e del mantovano.

Cinema tra le Torri: proiezioni di luglio, inizio ore 21.15 - proiezioni di agosto, inizio ore 21.00

Ingresso intero Euro 6,00 - ridotto over 65 Euro 5,00 - ridotto under 14 Euro 3,00 - n. 1 ingresso omaggio con tessera Pro Loco Valeggio 2018

In caso di maltempo, le proiezioni sono annullate

Il calendario può subire variazioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori

Cinema tra le Torri è curato da Ass.ne Pro Loco Valeggio, in collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio.

INFO | Pro Loco Valeggio sul Mincio – Piazza Carlo Alberto, 44 Valeggio sul Mincio (VR)

Pro Loco Valeggio sul Mincio
Tel. 045.7951880 | tourist@valeggio.com | www.valeggio.com
@proloco.valeggiosulmincio

04/08/2018
~6943km

Proiezione Di Film A Luserna - All'anfiteatro Si Guarda Il Film Resina Dopo Il Concerto

Sabato 04 Agosto 2018 - dalle ore 20:30 alle ore  : 
Anfiteatro - Luserna (TN)
Copyright: www.alpecimbra.it
Carica Eventi Gratis Carica Luoghi Gratis