03/06/2018
~6725km

Suoni In Movimento - Percorsi Sonori Nella Rete Museale Biellese

Da Domenica 03 Giugno a Domenica 30 Settembre 2018 - dalle ore 16:00
Provincia di Biella

SUONI IN MOVIMENTO – Percorsi sonori nella rete museale biellese.

Concerto inaugurale della rassegna “SUONI IN MOVIMENTO” con “I Violini di Santa Vittoria” a suon di Valzer, Mazurke, Polche, One-step.  
http://www.violinidisantavittoria.com/

DOMENICA 3 giugno 2018
BIELLA – PALAZZO GROMO LOSA
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 concerto
“I violini di Santa Vittoria”
Davide Bizzarri - primo violino,
Orfeo Bossini - secondo violino,
Roberto Mattioli - terzo violino,
Ciro Chiapponi - viola,
Fabio Uliano Grasselli – contrabbasso

Il concerto inaugurale della rassegna “Suoni in movimento – Percorsi sonori nella rete museale biellese” avvia il primo dei percorsi previsti dall’itinerario musicale: il Percorso Figurativo  che rivolge la sua attenzione alle sedi museali ove sono presenti immagini sotto molteplici forme che si possono coniugare con i suoni.

Si parte da Palazzo Gromo Losa, sede che si può definire come spazio di elevato pregio di carattere artistico, nel contesto architettonico e paesaggistico di grande suggestione del Borgo storico del Piazzo di Biella. Già prestigiosa dimora signorile, alla fine del XIX secolo Palazzo Gromo Losa fu acquistato dalle Suore Rosminiane che vi fondarono l'Istituto Beata Vergine d'Oropa (BVO). Nel 2004 il complesso è stato acquisito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella che l'ha interamente restaurato, mantenendone la vocazione culturale e sociale e ospitandovi diversi enti e associazioni. Tra gli elementi di maggior pregio spicca lo splendido giardino all'italiana realizzato dal mecenate biellese Emanuele Rosa, inaugurato con il Palazzo nel 2012.

Fino al 24 giugno presso Palazzo Gromo Losa è possibile visitare la mostra "Selvatica. Arte e natura in Festival". 

L’evento ospita un ensemble rappresentante la memoria musicale, quale simbolo introduttivo dei percorsi nelle sedi museali testimoni della memoria del territorio sotto vari aspetti.

I Violini di Santa Vittoria

I Violini di Santa Vittoria sono un quintetto d'archi di musica popolare reggiana, eredi della tradizione emiliana e in particolare continuatori ideali della tradizione musicale del paese di Gualtieri, unici rappresentanti di questa memoria musicale. Nascono nel 2001, come parte musicale di un più ampio progetto di recupero storico del ballo liscio reggiano. Hanno all’attivo numerose partecipazioni a festival e rassegne come Ravenna Festival, Suoni delle Dolomiti, Anteprima Mito Settembre Musica, Itinerari Folk Festival. Da alcuni anni il gruppo dei Violini di Santa Vittoria fa conoscere al mondo la musica, rivista e aggiornata, del liscio tradizionale vittoriese. Dal 2014 si sono costituiti in associazione con l’obiettivo di riscoprire e far conoscere la tradizione musicale del paese di Santa Vittoria.

All’attivo diverse produzioni discografiche, tra cui L’Osteria del Fojonco, realizzato insieme a Riccardo Tesi e Claudio Carboni, e appunto Denominazione d'Origine Popolare, prodotto con Arci Reggio Emilia nel 2014.

Nel 2015 esce “Denominazione di Origine Popolare. La vera o presunta storia dei Violini di Santa Vittoria”, il film documentario di Nico Guidetti, prodotto da PopCult Bologna in collaborazione con Mediavision e l’associazione musicale I Violini di Santa Vittoria. Il film narra la genesi dell’omonimo spettacolo e la lavorazione del disco. La genesi di questo spettacolo diventa pretesto e occasione per incontrare, anche attraverso gli ultimi testimoni di quella vicenda, questa piccola grande epopea di musica e lavoro.
Qui il trailer: https://violinidisantavittoria.wordpress.com/dop/lo-spettacolo/

La vicenda storica

All’inizio dell’800 Santa Vittoria di Gualtieri (RE) è un paesino di braccianti e la vita è fatta di fatica, fame, malattie. 

In quegli anni si diffondono nelle campagne emiliane nuovi balli di origine popolare: sono il valzer, la mazurca, la polca, musiche che arrivano da lontano e che subito si diffondono innestando le loro melodie, i ritmi, e soprattutto un nuovo modo di fare musica, sul tronco di una cultura arcaica e contadina. 

Nasce il liscio e a Santa Vittoria di Gualtieri (RE) questa nuova tradizione musicale prende la forma di un fenomeno unico nel suo genere. Si suona con gli strumenti ad arco, in piccoli gruppi orchestrali di cinque elementi che prendono vita quasi in ogni famiglia. Presto i braccianti diventano musicisti a tempo pieno: la musica è il volano per la loro emancipazione sociale. Così, tra storia e leggenda, Santa Vittoria diventa il Paese dei 100 violini.

Il programma:

Un Ricordo - Valzer, Amedeo Bagnoli
Care Memorie - Mazurka, Enea Bagnoli
Una Passera - Polka, Arnaldo Bagnoli
Paolo Borciani - Tango, Arnaldo Bagnoli
Lido Po - One Step, Arnaldo Bagnoli
Traviata - Preludio Atto I, Giuseppe Verdi
Non è per tutti - Mazurka, Aristeo Carpi
Benassù - Valzer, Ernesto Clemente De Martino
Tango del Fojonco - Tango, Davide Bizzarri
Valzer in do minore - Valzer, Arnaldo Bagnoli
Arcôrd - Improvvisazione, Fabio Uliano Grasselli
Ricordo - Marcia Funebre, Arnaldo Bagnoli
Ritorno - One Step, Amedeo Bagnoli
Il Novecento - Valzer, Arnaldo Bagnoli
Pantera Polka - Polka, Arnaldo Bagnoli

L’iniziativa ideata e organizzata  dall’Associazione Nuovo Insieme Strumentale Italiano, contiene anche la significativa ideazione di un – Percorso giovani – che persegue l’obiettivo di promuovere giovani interpreti all’interno del circuito concertistico italiano; sono stati quindi introdotti quattro concerti di vincitori della borsa di studio Master dei Talenti Musicali 2016 e 2017 della Fondazione CRT.

La rassegna ha il Patrocinio della Regione Piemonte, il contributo e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, del Comune di Soprana, dell’ATL di Biella, della Rete Museale Biellese, dell’Hotel Agorà e Augustus, sponsors Serazio&Negro pianoforti, SMC Records di Ivrea.

I concerti saranno ad ingresso gratuito e preceduti da una visita guidata a cura degli operatori della rete museale.

Info presso:
N.I.S.I.ArteMusica cell. 338/7294638 tel.0161/998105
www.suoniinmovimento.it
www.atl.biella.it
Facebook.com/suoniinmovimento
Facebook.com/retemusealebiellese
Facebook.com/biellaturismo

La rassegna prosegue con il Percorso Figurativo e i successivi percorsi così denominati e con il seguente calendario:
Percorso del Lavoro e delle Tradizioni
Percorso Giovani
Percorso Botanico: l’Armonia della natura
Percorso  sacro: la sacralità della musica nei luoghi di preghiera

Domenica 10 giugno
BIELLA - CITTADELLARTE – Fondazione Pistoletto
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 “Dal romanticismo tedesco al surrealismo francese: suggestioni tra musica e pittura”
Ilaria Iaquinta soprano
Giacomo Serra  pianoforte
Musiche di Schubert, Rossini, Offenbach, Satie

Domenica 17 giugno
BIELLA - MUSEO DEL TERRITORIO
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 “L’amicizia tra Chopin e il celebre pittore Eugene Delacroix”
Pierluigi Camicia pianoforte
Musiche di Chopin

Domenica 24 giugno
COSSATO FRAZIONE CASTELLENGO - ECOMUSEO DEL COSSATESE E DELLE BARAGGE
Ore 16.00 visita guidata all’Ecomuseo del Cossatese e delle Baragge
Ore 17.00 Chiesa dei SS. Pietro e Paolo
“Affreschi sonori”
Giambattista Ciliberti clarinetto
Piero Rotolo pianoforteMusiche di Stamitz, Hoffmeister, Beethoven, Hindemith

DOMENICA 1 luglio
BIELLA – PALAZZO LA MARMORA
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 “Il Salotto del Risorgimento”
Ritratti della  Contessa di Castiglione e Cristina Trivulzio di Belgiojoso
Anna Chierichetti soprano e voce narrante
Elena Ballario pianoforte
Musiche di Verdi, Bellini, Arditi, Zanardini

Il  PERCORSO GIOVANI

Domenica 8 luglio
MAGNANO – VILLA FLECCHIA FAI COLLEZIONE ENRICO
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 Beatrice Spina, violino – Borsa di Studio Master dei Talenti della Musica CRT 2017
Matteo Spina pianoforte
Musiche di Beethhoven, Grieg, Elgar

Il PERCORSO DEL LAVORO e DELLE TRADIZIONI/PERCORSO GIOVANI

Domenica 15 luglio
SOPRANA – EX MULINO SUSTA
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 “Viaggio musicale nella tradizione arpistica italiana, francese e tedesca"
Arianna Rossi arpa – Borsa di studio Master dei Talenti  della Musica CRT dal 2012 al 2016
Musiche di Haendel, Scarlatti, Godefroid, Spohr

Domenica 22 luglio
PRAY – FABBRICA DELLA RUOTA
Ore 16 visita guidata
Ore 17.00 Quadrivium - Quartetto di Fagotti
Leonardo Dosso, Luca Barchi
Mario Garavelli, Carlo Golinelli
Musiche di Corrette, Vivaldi,  Bach,  Rossini, Verdi, Dvorak

Domenica 29 luglio
SORDEVOLO – ECOMUSEO DELLA TRADIZIONE COSTRUTTIVA – LA TRAPPA
Ore 15.00 “Dalla tradizione della Guardia Vieja al Tango Nuevo di Piazzolla e Bacalov”
Duo Giampaolo Bandini chitarra
Cesare Chiacchiaretta bandoneon
Tangos de la Guardia Vieja
Musiche di Gardel, Piazzolla, Bacalov
Ore 16.00 visita guidata

Il PERCORSO BOTANICO/PERCORSO GIOVANI

Domenica 19 agosto
RISERVA NATURALE PARCO BURCINA “FELICE PIACENZA” – CASCINA EMILIA
Ore 15.30 visita guidata con ritrovo presso la Cascina Emilia
Ore 17.00 Arianna Luzzani violino – Borsa di studio Master dei Talenti della Musica CRT 2016
Enea Luzzani flauto
Gabriele Luzzani violoncello
Musiche di Debussy, Haydn, Bach, Ysaie, Saint-Saens

PERCORSO GIOVANI

Domenica 26 agosto
PETTINENGO – MUSEO DEGLI ACQUASANTINI
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 Duo Modigliani
Ferdinando Trematore violino -  Vincitore dalla Borsa di Studio Master dei Talenti CRT della Musica - categoria B Violino 2017
Umberto Maisto chitarra
Musiche di Carulli, Giuliani, Paganini, Trematore, Gluck, Debussy

Domenica 2 settembre
OROPA SANTUARIO – GIARDINO BOTANICO DI OROPA OASI WWF
Ore 15.30 visita guidata ritrovo presso il Giardino Botanico
Ore 17.00 Sala Convegni
QUARTETTO SE.GO.VI.O.
Salvatore Seminara chitarra Stefano Gori flauto
Paolo Vignani fisarmonica Gabriele Oglina clarinetto
Musiche di Marquez, Rota, Piazzolla

Domenica 9 settembre
VIVERONE – MUSEO DELLE PALAFITTE
Ore 15.30 visita guidata presso Palazzo municipale
Ore 17.00 Chiesa di San Rocco
“Natura e visioni”
Chiara Nicora, Ferdinando Baroffio pianoforte a 4 mani
Musiche di Schumann, Brahms
Ore 18.00 gita in battello e visita sito archeologico

Il PERCORSO SACRO: LA SACRALITÀ DELLA MUSICA NEI LUOGHI DI PREGHIERA

Domenica 16 settembre
SORDEVOLO – MUSEO DELLA PASSIONE – CHIESA DI SANTA MARTA
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00
Franco Mezzena violino
Claudio Piastra chitarra
Sergio Patria violoncello
Musiche di Vivaldi, Bach, Boccherini, Paganini                                                                                                                                                   

Domenica 23 settembre
CAMPIGLIA CERVO - SANTUARIO DI SAN GIOVANNI D’ANDORNO
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 “La voce del violoncello: espressione e sacralità”
Karel Bredenhorst violoncello
Simon Callaghan pianoforte
Musiche di Kodaly, Beethoven e Mendelssohn

Domenica 30 settembre
CASTELLETTO CERVO – MONASTERO CLUNIACENSE
Ore 16.00 visita guidata
Ore 17.00 “L’epoca d’oro del Barocco”
Ensemble Baroque Carlo Antonio Marino
Concerti e Sonate per archi e basso continuo
Musiche di Vivaldi, Locatelli, Marinio, Albinoni

08/09/2018
~6725km

Pianoechos - 15^ Edizione

Da Sabato 08 Settembre a Domenica 07 Ottobre 2018 - dalle ore 21:00
Provincia di Alessandria

Il 22 giugno 2014 l’UNESCO l’ha inserito nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. È riconosciuto internazionalmente come la terra del vino e da 15 anni ospita uno dei festival pianistici più interessanti a livello nazionale. È il Monferrato, che dall’8 settembre al 7 ottobre 2018 sarà ancora una volta sede di PianoEchos – Settimane Pianistiche Internazionali in Monferrato, il festival pianistico itinerante, punta di diamante della vocazione culturale del territorio. Il festival, quest’anno giunto alla 15esima edizione, rinnovando la collaborazione con la Fondazione Piemonte Dal Vivo Circuito Regionale Multidisciplinare, ospiterà il 6 ottobre 2018 uno dei massimi pianisti viventi, il croato Ivo Pogorelich, che proprio a Casale Monferrato festeggerà il suo 60esimo compleanno e riceverà il Premio “Tasto d’Argento”, consegnato ogni anno a una personalità di spicco del panorama pianistico internazionale.

Distribuiti in cinque weekend, nove i concerti in programma con solisti di fama internazionale, tra i quali spiccano Lorenzo Di Bella che aprirà la manifestazione l’8 settembre presso il Teatro Sociale di Valenza; Olaf John Laneri che il 9 settembre al Castello di Frassinello Monferrato porterà la settima tappa del suo imponente progetto (l’esecuzione dell’integrale delle 32 Sonate per pianoforte di Beethoven in otto concerti); il duo serbo Bizjak-Zurkovic (23 settembre, Lu Monferrato); e ancora la polacca Joanna Trzeciak (29 settembre, Lu Monferrato), il montenegrino Ratimir Martinovic (30 settembre, San Maurizio di Conzano), uno dei nomi di spicco della nuova generazione pianistica, e l’affermato pianista bulgaro Ludmil Angelov (7 ottobre, Casale Monferrato) per la seconda tappa dell’integrale delle Mazurke e Polacche di Chopin.

Accanto ai grandi nomi, PianoEchos ospiterà come di consueto giovani di talento. Quest’anno, nell’ambito del ciclo “Première Prix!”, si esibirà il polacco Lukasz Krupinski (15 settembre).

Nato dall’idea semplice ma ambiziosa di riunire nel cuore del Monferrato il meglio del pianismo italiano e internazionale, in quindici anni di crescita esponenziale, il festival, organizzato dall’Associazione Culturale San Giacomo con la direzione artistica di Sergio Marchegiani, si conferma uno degli appuntamenti imprescindibili per gli amanti del pianoforte. E per la fama degli artisti invitati, e per l’inserimento di luoghi affascinanti che aprono in esclusiva per gli appuntamenti del festival, e ancora per l’attivazione di collaborazioni che realizzano il progetto originario di laboratorio musicale tra le colline piemontesi.

Il fortunato connubio tra il grande repertorio per pianoforte e la magia del Monferrato è l’ingrediente principale di PianoEchos e del suo viaggio tra i luoghi più suggestivi del territorio. Quest’anno i centri toccati dal festival saranno Lu, Casale, Conzano, Frassinello, Moncalvo, Pecetto di Valenza e Valenza. Una minuziosa opera di decentramento culturale, capillare e sistematica che valorizza centri anche piccolissimi con una programmazione musicale di qualità. Colmando un vuoto nella proposta musicale sul territorio, il festival negli anni ha ospitato, tra gli altri, Grigory Sokolov, Vincenzo Balzani, il Brahms Trio, Maurizio Baglini, George Kiss, Hugues Leclère, il Duo Pepicelli e Robert Lehrbaumer e, in tempi non sospetti, Leonora Armellini, Mariangela Vacatello, Gabriele Carcano e molti altri.

La manifestazione si avvale del sostegno di Fondazione Piemonte dal Vivo, Compagnia di San Paolo, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, dei Comuni e delle Associazioni del territorio, e gode del patrocinio di Commissione Europea.

Media partner del festival è Classica HD (canale 138 Sky).
www.pianoechos.it
https://www.facebook.com/Festivalechos/

BIGLIETTI
I concerti del festival PianoEchos sono a ingresso libero, tranne quello di Ivo Pogorelich (Posto Unico 15,00 €)

PER INFO
Per prenotazioni: info@pianoechos.it

CONTATTI:
Organizzazione: Festival PianoEchos - mail info@pianoechos.it

PROGRAMMA

 “Solo Piano!”

sabato 8 settembre 2018 – Valenza, Teatro Sociale – ore 21.00
Lorenzo Di Bella  pianoforte
Italia

domenica 9 settembre 2018 – Frassinello Monferrato, Castello – ore 17.00
Olaf John Laneri  pianoforte
Italia

Integrale delle 32 Sonate di Beethoven - concerto n. 7

venerdì 14 settembre 2018 – Moncalvo, Chiesa di Sant’Antonio Abate – ore 21.00
Maurizio Moretta  pianoforte
Italia

sabato 15 settembre 2018 – Pecetto di Valenza, Centro “G. Borsalino” – ore 21.00
Lukasz Krupinski  pianoforte
Polonia
Ciclo Première Prix!
Vincitore del Concorso Internazionale ClaviCologne di Aachen 2016
e del Concorso Internazionale di San Marino 2016

domenica 23 settembre 2018 – Lu Monferrato, Chiesa di San Nazario – ore 17.00
Duo Bizjak-Zurkovic  due pianoforti
Serbia

sabato 29 settembre 2018 – Lu Monferrato, Chiesa di San Giacomo – ore 21.00
Joanna Trzeciak pianoforte
Polonia

domenica 30 settembre 2018 – San Maurizio di Conzano, Abbazia – ore 17.00
Ratimir Martinovic  pianoforte
Montenegro

sabato 6 ottobre 2018 – Casale Monferrato, Teatro Municipale – ore 21.00
Ivo Pogorelich
Croazia
Premio “Tasto d’Argento” 2018

domenica 7 ottobre 2018 – Casale Monferrato, Castello – ore 17.00
Ludmil Angelov  pianoforte
Bulgaria
Integrale delle Mazurke e Polacche di F. Chopin - concerto n. 2

21/09/2018
~6735km

Earthink Festival A Torino - 8^ Edizione

Da Venerdì 21 a Domenica 23 Settembre 2018 -
Housing Giulia - Via Cigna, 14 - Torino (TO)

EARTHINK FESTIVAL VII EDIZIONE
si svolgerà all’ Housing Giulia a Torino
dal 21 al 23 settembre 2018

EARTHINK FESTIVAL è un progetto a cura di Tékhné
con la  direzione artistica di Serena Bavo e Silvia Limone

26/10/2018
~6735km

Laura Pausini | Torino @Pala Alpitour

FATTI SENTIRE - WORLDWIDE TOUR 2018
Dopo la release mondiale di FATTI SENTIRE, Laura Pausini sarà ancora grande protagonista del 2018. La cantante italiana più amata nel mondo tornerà live in Italia il 21 e 22 luglio 2018 con due anteprime evento al CIRCO MASSIMO, che precedono la partenza di un grande tour che la porterà in tutto il mondo a partire dall’estate.
Dopo essere stata la prima donna a calcare il palco dello Stadio San Siro nel 2007, Laura sarà la prima donna ad esibirsi al Circo Massimo in ben due serate storiche per la musica italiana. A seguire, partirà poi per un grande tour mondiale negli Stati Uniti e in America Latina.
A settembre sarà di nuovo in Europa, per un tour nei palazzetti italiani e a seguire nel resto dei paesi europei.
I biglietti per le due anteprime evento al Circo Massimo, organizzate e prodotte da F&P Group, sono disponibili in prevendita su Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati.
Sarà possibile acquistare i biglietti delle prime date del tour italiano indoor a partire dal prossimo 19 Marzo, dopo una speciale pre-sale online dedicata al fanclub ufficiale, aperta tra il 16 e il 18 Marzo.
Ci sarà inoltre una grande opportunità per arrivare in treno a Roma ed assistere ai 2 grandi eventi live di Laura Pausini al Circo Massimo: chi ha acquistato un biglietto per il concerto potrà viaggiare con Le Frecce e gli Intercity di Trenitalia con offerte dedicate ai fan di LAURA PAUSINI.
I dettagli dell’operazione saranno comunicati entro i primi giorni di aprile 2018 sui siti www.fepgroup.it e www.trenitalia.com e i biglietti in promozione saranno acquistabili sempre dai primi di aprile.
Inoltre, anche in autobus sarà più facile raggiungere Roma: EVENTIINBUS garantirà servizi A/R a tariffe speciali da e per circa 150 città nello Stivale, comprese le partenze dagli aeroporti di Bologna, Firenze, Pisa per agevolare anche chi proviene da fuori Italia e dalle isole.
Per chi cerca pernottamenti a Roma: NH Hotel Group ha il piacere di offrire una promozione speciale ai fan che soggiorneranno per l’occasione in uno dei suoi 5 hotel a Roma.
Tutte le info per queste promozioni sono disponibili su www.fepgroup.it nella sezione dedicata ai concerti di Laura Pausini al Circo Massimo.
Alitalia è official carrier del World Tour.
Media partner è RTL 102.5.

Le date
JUL 21 ROMA – CIRCO MASSIMO
JUL 22 ROMA – CIRCO MASSIMO

JUL 26 MIAMI - JAMES L. KNIGHT CENTER
JUL 28 LOS ANGELES - GREEK THEATRE
JUL 31 MONTERREY - ARENA MONTERREY
AUG 2 GUADALAJARA - AUDITORIO TELMEX
AUG 4 MEXICO DF - ARENA CIUDAD DE MEXICO
AUG 6 GUATEMALA CITY - FORUM MAJADAS
AUG 8 SAN JOSE’ - ESTADIO NACIONAL
AUG 11 GUAYAQUIL - COLISEO VOLTAIRES
AUG 14 LIMA - JOCKEY CLUB
AUG 16 BUENOS AIRES - LUNA PARK
AUG 18 SANTIAGO - MOVISTAR ARENA
AUG 20 SAO PAULO - CITIBANK HALL
AUG 21 SAO PAULO - CITIBANK HALL
AUG 23 BRASILIA - TEATRO GUIMARAES
AUG 25 RECIFE - CLASSIC HALL
AUG 27 CURITIBA – TEATRO POSITIVO
AUG 31 NEW YORK - RADIO CITY MUSIC HALL
SEP 08 MILANO – MEDIOLANUM FORUM
SEP 17 RIMINI – RDS STADIUM
SEP 19 VERONA – ARENA
SEP 25 EBOLI (SA) – PALA SELE
SEP 28 ACIREALE – PAL’ART HOTEL
OCT 01 BARI – PALA FLORIO
OCT 06 FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM
OCT 09 PADOVA – KIOENE ARENA
OCT 13 BOLOGNA – UNIPOL ARENA
OCT 17 BARCELONA - PALAU ST JORDI
OCT 18 MADRID - WIZINK CENTER
OCT 20 PARIS - ZENITH LA VILLETTE
OCT 21 BRUXELLES - FOREST NATIONAL
OCT 23 STUTTGART - PORSCHE ARENA
OCT 24 ZURICH – HALLENSTADION
OCT 26 TORINO – PALA ALPI TOUR
27/10/2018
~6735km

Laura Pausini | 27.10 Torino @Pala Alpitour

E’ già boom di vendite per il FATTI SENTIRE - WORLDWIDE TOUR 2018 di Laura Pausini. Vista la grande richiesta, gli organizzatori sono costretti ad aggiungere altri cinque nuovi appuntamenti: la terza data a Milano (11 settembre – Mediolanum Forum di Assago) e le seconde di Verona (21 settembre – Arena), Acireale (29 settembre – Pal’Art Hotel), Bari (2 ottobre – Pala Florio) e Torino (27 ottobre – Pala Alpi Tour).

La cantante italiana più amata nel mondo tornerà live in Italia il 21 e 22 luglio 2018 con due anteprime evento al CIRCO MASSIMO, che precedono la partenza di un grande tour che la porterà in tutto il mondo a partire dall’estate. Dopo essere stata la prima donna a calcare il palco dello Stadio San Siro nel 2007, Laura sarà la prima donna ad esibirsi al Circo Massimo in ben due serate storiche per la musica italiana. A seguire, partirà poi per un grande tour mondiale negli Stati Uniti e in America Latina. A settembre sarà di nuovo in Europa, per un tour nei palazzetti italiani e a seguire nel resto dei paesi europei.

I biglietti per le nuove date del tour, prodotto e organizzato da F&P Group, saranno disponibili in presale dalle 16.00 di oggi per il fan club e in prevendita dalle ore 16.00 di domani online sul sito di TicketOne (www.ticketone.it), e in tutti i punti vendita autorizzati dal 31 marzo.

Info su www.fepgroup.it

Alitalia è official carrier del World Tour.
Media partner è RTL 102.5.

Le date
JUL 21 ROMA – CIRCO MASSIMO
JUL 22 ROMA – CIRCO MASSIMO

JUL 26 MIAMI - JAMES L. KNIGHT CENTER
JUL 28 LOS ANGELES - GREEK THEATRE
JUL 31 MONTERREY - ARENA MONTERREY
AUG 2 GUADALAJARA - AUDITORIO TELMEX
AUG 4 MEXICO DF - ARENA CIUDAD DE MEXICO
AUG 6 GUATEMALA CITY - FORUM MAJADAS
AUG 8 SAN JOSE’ - ESTADIO NACIONAL
AUG 11 GUAYAQUIL - COLISEO VOLTAIRES
AUG 14 LIMA - JOCKEY CLUB
AUG 16 BUENOS AIRES - LUNA PARK
AUG 18 SANTIAGO - MOVISTAR ARENA
AUG 20 SAO PAULO - CITIBANK HALL
AUG 21 SAO PAULO - CITIBANK HALL
AUG 23 BRASILIA - TEATRO GUIMARAES
AUG 25 RECIFE - CLASSIC HALL
AUG 27 CURITIBA – TEATRO POSITIVO
AUG 31 NEW YORK - RADIO CITY MUSIC HALL
SEP 08 MILANO – MEDIOLANUM FORUM SOLD OUT
SEP 09 MILANO – MEDIOLANUM FORUM
SEP 11 MILANO – MEDIOLANUM FORUM NUOVA DATA
SEP 17 RIMINI – RDS STADIUM
SEP 19 VERONA – ARENA
SEP 21 VERONA – ARENA NUOVA DATA
SEP 25 EBOLI (SA) – PALA SELE
SEP 28 ACIREALE – PAL’ART HOTEL SOLD OUT
SEP 29 ACIREALE – PAL’ART HOTEL NUOVA DATA
OCT 01 BARI – PALA FLORIO
OCT 02 BARI – PALA FLORIO NUOVA DATA
OCT 06 FIRENZE – NELSON MANDELA FORUM
OCT 09 PADOVA – KIOENE ARENA
OCT 13 BOLOGNA – UNIPOL ARENA
OCT 17 BARCELONA - PALAU ST JORDI
OCT 18 MADRID - WIZINK CENTER
OCT 20 PARIS - ZENITH LA VILLETTE
OCT 21 BRUXELLES - FOREST NATIONAL
OCT 23 STUTTGART - PORSCHE ARENA
OCT 24 ZURICH – HALLENSTADION
OCT 26 TORINO – PALA ALPITOUR
OCT 27 TORINO – PALA ALPITOUR NUOVA DATA
15/11/2018
~6735km

Cirque Du Soleil: Toruk - Il Primo Volo / Torino

TORUK - The First Flight
Finalmente in Italia il nuovo attesissimo tour del Cirque du Soleil, ispirato ad AVATAR di James Cameron!

Dal 15 al 18 novembre · Torino, Pala Alpitour
Dal 22 al 25 novembre · Bologna, Unipol Arena

Info su > bit.ly/Toruk_2018

13/10/2018
~6737km

Biella Festival Music Video - 3^ Edizione

Sabato 13 Ottobre 2018 -
Borgo Storico Del Piazzo Di Biella - Biella (BI)

L'Associazione Artistica AnniVerdi, in collaborazione con la rivista “Un'altra Music@” di cui è editrice, già promotrice del noto Biella Festival Autori e Cantautori, che quest'anno giunge alla 20a edizione, nei giorni scorsi ha pubblicato il bando della 3a edizione di Biella Festival Music Video riservato ai videoclip musicali di area indipendente.
La scandenza del bando è prevista per il 31 maggio. La serata riservata ai finalisti di Biella Festival Music Video è stata fissata per il 13 ottobre 2018 al borgo storico del Piazzo di Biella

29/09/2018
~6754km

Te Deum La Musica Dei Re A Boca - Concerto

Sabato 29 Settembre 2018 - dalle ore 21:00
Santuario - Boca (NO)

TE DEUM
La Musica Dei Re

Sabato 29 settembre 2018, ore 21.00
Santuario di Boca

01/11/2018
~6765km

Festival Italiano Delle Orchestre Amatoriali - 3^ Edizione

Da Giovedì 01 a Domenica 04 Novembre 2018 -
Fossano (CN)

Terzo Festival delle orchestre amatoriali italiane organizzato con la direzione artistica di Julius Kalmar, dal 1 al 4 novembre 2018 a Fossano (CN).

Si tratta di un evento unico, a cui parteciperanno oltre 200 musicisti amatori italiani e stranieri, imperdibile per tutti quelli che fanno della musica la propria passione.

Benché poco diffusa, specialmente nel suo spirito più autentico, la musica amatoriale è una risorsa fondamentale per il nostro Paese, che andrebbe coltivata per stimolare, per esempio, il turismo culturale di qualità. Inoltre gli amatori sono il pubblico, gli allievi, i primi sostenitori, il mercato dei musicisti professionisti e dell’arte. Più le persone sostengono l’educazione musicale, più le persone suonano e hanno occasioni di suonare amatorialmente, più le sale da concerto saranno nutrite di pubblico colto e artisti di primaria importanza. Come nel calcio, più il pubblico degli appassionati domenicali è ampio e colto della materia, più il livello sarà alto per i professionisti e il mercato florido.

La nostra è una community online e offline di appassionati di musica, allievi ed ex allievi di Conservatorio e delle scuole di musica, professionisti e insegnanti. Il nostro obiettivo è dare la possibilità a chiunque pratichi la musica di incontrarsi e suonare insieme. Tutte le attività sono svolte solo grazie all’impegno e al lavoro di soci che a titolo gratuito investono tempo, energie e competenze nelle attività a cui partecipano.

Partecipa al workshop orchestrale con JULIUS KALMAR a Fossano dal 1 al 4 Novembre 2018. 
L'evento unico nel suo genere, è aperto a tutti i musicisti, studenti ed ex studenti, dei Conservatori e delle scuole di musica, amatori e insegnanti. 
I workshop orchestrali sono calibrati su due livelli e su due repertori differenti:

ROMANTICO: Čajkovskij, Sinfonia n. 6 “Patetica” - Dirige: Julius Kalmar
BAROCCO: pagine sinfonico-corali di Bach e Vivaldi (Gloria RV 589) - Dirige: Alberto Intrieri

Il festival, organizzato da FEDIORAM, Federazione Italiana Orchestre Amatoriali, si svolgerà a Fossano (CN) dal 1 al 4 Novembre. 
Il comune di Fossano e la scuola di Musica di Fossano metteranno a disposizione dei partecipanti i locali per le prove e prestigiose location per i concerti, oltre a una serie di posti letto convenzionati a prezzo minimo.
Per partecipare al festival è necessario registrarsi entro il 1 ottobre compilando il form a questo link e versare la quota di partecipazione (50€ per i soci di AIMA, OSAI e Fedrioam, 65€ per chi non è ancora socio). 

FEDIORAM, la Federazione Italiana delle Orchestre Amatoriali è nata su spinta di alcune orchestre amatoriali italiane (AIMA e OSAI) delle istituzioni amatoriali internazionali EOFED (European Federation of Amateur Orchestras) e WFAO (World Federation of Amateur Orchestras) e per il secondo anno si dà appuntamento a Fossano a Novembre per il Terzo Festival di Orchestre Amatoriali Italiane.

22/09/2018
~6774km

The Big Draw A Vercelli - Festival Internazionale Di Disegno

Sabato 22 Settembre 2018 - dalle ore 10:00
Museo Del Tesoro Del Duomo - Vercelli (VC)

The Big Draw: il festival internazionale del disegno è anche al Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli

Il Museo del Tesoro del Duomo, in collaborazione con la Stamperia Legatoria Artistica Sotto Torchio, partecipa a The Big Draw, il festival internazionale di disegno promosso in Italia da Fabriano con un evento dal titolo Scriptorium graphicus: la carta appaga i cinque sensi!

The Big Draw è un ente di beneficenza che promuove annualmente una campagna per il disegno quale linguaggio universale di apprendimento, espressione e invenzione. Questo si traduce in un grande festival di disegno con migliaia di attività che collegano persone di tutte le età, con musei, artisti, spazi pubblici e privati. The Big Draw nasce in Inghilterra e raduna ogni anno 300.000 persone solo in territorio inglese, ma l'obiettivo è molto più grande: espandere la giornata del disegno in tutto il Mondo. Fabriano sostiene il Festival del disegno portando The Big Draw in Italia.

Sabato 22 settembre, all’intero del Museo del Tesoro del Duomo, bambini e famiglie potranno scoprire grazie a Scriptorium graphicus: la carta appaga i cinque sensi! come nasce un libro, dalla produzione della carta alla sua realizzazione grafica, grazie anche alla visione diretta di materiali e di procedimenti tecnici. Ma non è finita! Ogni partecipante potrà cimentarsi nella creazione di una pagina stampata a caratteri mobili e viaggiare nel passato per scoprire i segreti e le tecniche dell’arte calligrafica e della miniatura, tornando in una bottega della metà del XV secolo.

E’ possibile scegliere due orari: al mattino, ore 10, e al pomeriggio, ore 15.

L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento posti.

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi allo 0161.51650 oppure a info@tesorodelduomovc.it

Fondazione Museo del Tesoro del Duomo e Archivio Capitolare
Piazza Alessandro D’Angennes 5
13100 Vercelli
0161 51650
info@tesorodelduomovc.it
www.tesorodelduomovc.it

 

Carica Eventi Gratis Carica Luoghi Gratis