28/04/2022
~5770km

Encontro Nacional para ver o Sporting a ser Campeão no RTP Memória

Vamos todos ser solidários e reviver este momento Nostálgico ao lado dos Sportinguistas e mostrar à Geração mais recente e também ao FACEBOOK que o Sporting já foi Campeão!
(Curiosidade: o Facebook foi criado no dia 4 de Fevereiro de 2004. Sporting sagrou-se campeão pela última vez no dia 28 de Abril de 2002)
26/10/2018
~6189km

Imola-Classic

2018 marks a return for the drivers to the very popular Italian circuit that they already visited in 2012, 2013 and 2016. This meeting at the end of October will bring down the curtain on the season of the series by Peter Auto with a warm Italian flourish.
28/09/2020
~6625km

#sportclimbing2020

Sport climbing proposed for Tokyo 2020

It's time for the whole climbing community to reach out and support Sport Climbing's Olympic bid!

Simply share a comment, a picture or a short video that shows how great our sport is!

Let's hear our voice!
23/09/2018
~6792km

Trail Del Moscato - 7^ Edizione 54 Km - 21 Km - 10 Km

Domenica 23 Settembre 2018 - dalle ore 07:30 alle ore 17:00
P.zza Umberto I° - Santo Stefano Belbo (CN)

“Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via.Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti”. Cesare Pavese in “La Luna e i Falò”

E’ a S. STEFANO BELBO (paese natale di Cesare Pavese) COSSANO BELBO e CASTIGLIONE TINELLA in provincia di Cuneo che si corre la 7° edizione del TRAIL DEL MOSCATO. Una manifestazione legata alla disciplina sportiva del Trail Running che si svolge attraverso le meravigliose e aspre colline dichiarate dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.L’intento è valorizzare questi territori (narrati da Cesare Pavese nei suoi libri) anche dal punto di vista sportivo. Le Colline delle Langhe rappresentano uno dei luoghi più' belli, caratteristici e suggestivi di tutta Italia per il loro paesaggio vitivinicolo e boschivo. Un connubio di paesaggi mozzafiato, con aspre colline che degradano verso pendii più dolci, completamente ricoperti da vigneti. Dalle sommità dei rilievi la vista spazia fino alla Catena Alpina sin oltre il massiccio del Monte Rosa, tanto che nelle giornate terse le distanze sembrano annullate e pare di essere immersi in un unico stupendo e incredibile paesaggio.Il territorio poi offre ottimi prodotti enogastronomici e decine di agriturismi nei quali assaggiare e bere il cibo e il vino locale (Moscato, Barolo, Barbaresco, tartufi. Un territorio “ancor selvaggio seppur dall’uomo trasformato” con dislivelli ottimali per questo tipo di competizioni sportive.Sul Tracciato di gara troverete sentieri, carrarecce, sterrati vigneti, boschi e piccoli borghi con una natura rigogliosa.Il percorso è impegnativo ma corribile senza tratti esposti, adatto a chiunque sia ben allenato.Un Evento cresciuto in tre anni che ha portato gli iscritti da 150 per il primo anno a 1800 nella sesta edizione.La Gara, organizzata dall’A.S.D. Dynamic Center VB, è inserita nel Calendario delle corse qualificanti per  Ultra-Trail du Mont-Blanc®” ed è valevole come GRAND PRIX IUTA ULTRATRAIL del campionato italiano 2018, valevole per il Circuito regionale Trail Piemonte UISP e Gara del circuito provinciale Cuneo UISP - PROVA UNICA DEL CAMPIONATO ITALIANO IUTA ULTRATRAIL MEDIO

Sono previste tre gare che prendono il nome dai romanzi di Cesare Pavese e partono tutte dalla piazza Umberto I° di S. Stefano Belbo

- Una chiamata "LAVORARE STANCA" di 54 km e 2800 m D+ con partenza ore 7.30 (Il 96 % del percorso è su sterrato e sentieri). Gara qualificante che assegna 3 punti per il Ultra-Trail du Mont-Blanc®” – Gara del Grand Prix IUTA ULTRATRAIL 2018 – Gara del Corto circuito solidale ( cicuito “I run for find the Cure”) - Circuito regionale Trail Piemonte UISP e Gara del circuito provinciale Cuneo UISP - PROVA UNICA DEL CAMPIONATO ITALIANO IUTA ULTRATRAIL MEDIO

- Una chiamata "PAESI TUOI" di 21 Km 1000 m D+ con partenza ore 9.30 (Il 96 % del percorso è su sterrato e sentieri) - 1 punto per il Ultra-Trail du Mont-Blanc®” - Circuito regionale Trail Piemonte UISP e Gara del circuito provinciale Cuneo UISP.

- Una chiamata "SALI SCENDI " di 10 km 400 m D+ NON competitiva - Circuito regionale Trail Piemonte UISP e Gara del circuito provinciale Cuneo UISP. Con partenza ore 10.00

Sullo stesso percorso sono previste anche:

- due camminate di NORDIK WALKING 21 km e 10 km partenza ore 10.15- Il Territorio e i Comuni tengono particolarmente anche alla CAMMINATA ENOGASTRONOMICA organizzata in 5 tappe attraverso vigneti e agriturismi per consentire a chi desidera parteciparvi, di gustare i prodotti locali abbinati ad un ottimo vino con partenza ore 10.30.- Alle ore 11.00 sempre sulla Piazza di Santo Stefano Belbo è prevista la manifestazione “KIDS FUN RUN ” corsa di 2 km attraverso il centro storico dove potranno partecipare tutti i bambini e ragazzi fino a 13 anni.

L’ A.S.D. Dynamic Center che organizza l’evento desidera, attraverso lo sport unito alla solidarietà, convogliare in una direzione ben precisa questa competizione. La manifestazione infatti è inserita nel C.C.S. (corto circuito solidale) 30 gare di trail e non solo, i cui organizzatori si sono impegnati a versare parte del ricavato per una azione solidale in mali .

e-mail: info@dynamic-center.it
sito: www.dynamic-center.it/eventiwww.wedosport.net
Infoline: 3201814142

Graziella

Scheda Evento:

Titolo: Trail del Moscato
Sottotitolo: quinta edizione : 54 km – 21 km – 10 km

Date: 23 settembre
Orari: 07:30 - 09:30 – 10:00

Luogo: Santo Stefano Belbo
Coordinate navigatore: 44°42'27"00 N 08°13'37"56 E

Biglietto: 40,00 € trail 54 - km 21,00 € 25 km - 10,00€ 10 km

Telefono per informazioni: +39 3201814142
Mail per informazioni: info@dynamic-center.it
Sito internet: http://www.dynamic-center.it/eventi/

Fonte: ASD Dynamic Center Valle Belbo

04/10/2018
~6820km

Expo Per Lo Sport A Milano - Quattro Giornate Con Oltre 40 Discipline Sportive Da Sperimentare

Da Giovedì 04 a Domenica 07 Ottobre 2018 -
Arena Civica - Milano (MI)

IN ARENA CIVICA TORNA EXPO PER LO SPORT, IL PARCO GIOCHI DELLO SPORT PER RAGAZZI DAI 4 AI 14 ANNI!

Quattro giornate con oltre 40 discipline sportive da sperimentare, per vivere lo sport in maniera del tutto nuova, con la scuola e con la famiglia.
Le adesioni per le Federazioni e le società sportive sono aperte, così come le registrazioni per le famiglie.

Anche quest’anno l’appuntamento con lo sport per tutti i ragazzi di Milano, e non solo, è dal 4 al 7 ottobre, quando l’Arena Civica verrà trasformata in un parco giochi dello sport con Expo per lo Sport. Dai 4 ai 14 anni, i ragazzi saranno accolti all’interno dell’Arena da oltre 40 discipline sportive da scoprire, provare e conoscere, prima con la scuola, giovedì e venerdì, quando verranno organizzati i tour sportivi appositamente studiati per le diverse fasce d’età, poi con la famiglia, il sabato e la domenica, quando i giovanissimi potranno girare liberi tra le varie discipline e scegliere cosa più li attrae. L’evento, fortemente voluto dal Comune di Milano, prende vita grazie al supporto dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia AT Milano, il CONI Lombardia, delegazione di Milano, la Scuola di Scienze Motorie dell’Università degli studi di Milano, vede il patrocinio della Città Metropolitana e la regia organizzativa di DNA Sport Consulting.

L’anno scorso Expo per lo Sport ha fatto giocare e ha portato in Arena Civica quasi 30.000 persone, di cui 13.000 ragazzi solo con la scuola. Quest’anno i numeri sono destinati ad aumentare: le adesioni delle scuole sono infatti state chiuse ieri e si sono già prenotati 15.000 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Milano e città metropolitana, mentre per il weekend iniziano ad arrivare numerosi interessamenti.

Aperte le iscrizioni anche per le famiglie: i genitori, accedendo al sito internet della manifestazione, possono registrarsi gratuitamente e prenotare l’esperienza sportiva per i loro ragazzi.

E a soddisfare tutti questi giovani curiosi di sport, ci saranno le federazioni e le società sportive. Per loro le adesioni sono ancora aperte, e lo saranno fino a metà settembre, un’occasione unica per mettersi in contatto con i giovani, con le loro famiglie e chissà, magari scovare anche qualche nuovo talento sportivo! Tra le discipline che animeranno l’Arena Civica, quest’anno i ragazzi troveranno, oltre ai classici basket, pallavolo, atletica, calcio e rugby, anche il twirling, il badminton, l’ultimate frisbee, il golf, il curling, il tiro con l’arco, il taekwondo e l’hockey prato, la pallamano e la vela.

Expo per lo Sport si riconferma essere un grande evento che ha l’obiettivo primario di incuriosire e appassionare allo sport e trasmettere i valori che esso porta in sé, tra cui lo spirito di squadra, il rispetto delle regole, la passione, la determinazione e il sacrificio. L’evento insegna ai ragazzi i principi di un corretto stile di vita, l’importanza dell’attività fisica regolare e aiuta a combattere l’abbandono sportivo in età adolescenziale.

Anche diverse aziende non perdono l’occasione di essere in contatto con le famiglie e supportarle in un momento così delicato della vita dei ragazzi: tra queste San Carlo che è diventata quest’anno partner dell’evento, così come Big Babol.

Expo per lo Sport, però, non vuole essere solo uno spazio di sport, svago e divertimento; vuole, infatti, essere un luogo di formazione dei ragazzi a tutto tondo.
Per questo molto importante è la presenza di Action Aid che, anche quest’anno, si riconferma come Kids charity program, educando i ragazzi al sostegno e alla solidarietà verso i bimbi meno fortunati.

La macchina organizzativa procede quindi per offrire ai ragazzi, delle primarie e secondarie, la più bella esperienza sportiva sia quando entreranno in Arena con la scuola, sia quando lo faranno con l’intera famiglia.
La partecipazione è gratuita per tutti con registrazione sul sito.

Il programma completo sarà presto disponibile sul sito www.expoperlosport.it e sulla pagina Facebook /expoperlosport.

30/09/2018
~6840km

Quater Pas In Valverda - Manifestazione Podistica Non Competitiva

Domenica 30 Settembre 2018 - dalle ore 07:00
Oratorio Di Valverde - Via Maironi Da Ponte, 19 - Bergamo (BG)

 

“Quater Pas in Valverda”

Domenica 30 settembre 2018
Camminata non competitiva aperta a tutti (CSI), con il patrocinio di “Comune di Bergamo” e “Parco dei Colli di Bergamo”.

PROGRAMMA:

-     RITROVO ED ISCRIZIONI: dalle ore 7.00 alle ore 8.45 presso il Campo Sportivo Oratorio di Valverde  (via Maironi da Ponte, 19 - 24123 - Bergamo);

-     PARTENZA: dalle ore 7.30 alle ore 9.00;

-     PARTENZA ANIMATA per famiglie e bambini: ore 9.00.

 CONTRIBUTO ALLA MANIFESTAZIONE:

-       Servizi marcia e riconoscimento 5,00 €

-       Servizi marcia senza riconoscimento 2,00 €

PERCORSI:

-     7 km: Campo Sportivo Oratorio di Valverde (via Maironi da Ponte), Pista ciclo-pedonale Valverde, via Valverde, via Castagneta, via Beltrami (punto ristoro),  Porta Sant’Alessandro, via delle Tre Armi, via Sant’Alessandro, Porta San Giacomo, viale delle Mura, via Osmano, via Porta Dipinta, via della Fara, via Porta San Lorenzo (Porta Garibaldi), via Maironi da Ponte, Campo Sportivo Oratorio di Valverde;

Collegati al seguente link e scopri in dettaglio il percorso da 7 km:
http://www.gpsies.com/map.do?fileId=tibuzkbivnyhfldp

-    13 km: Campo Sportivo Oratorio di Valverde (via Maironi da Ponte), Pista ciclo-pedonale Valverde, via Valverde, via Castagneta, Pista ciclo-pedonale Valmarina, via Ramera, via Scalvini (punto ristoro), via Orsarola, via Colle dei Roccoli, via San Sebastiano, via S.Vigilio (punto ristoro), via Cavagnis, via Beltrami, Porta Sant’Alessandro, via delle Tre Armi, via Sant’Alessandro, Porta San Giacomo, viale delle Mura, via Osmano, via Porta Dipinta, via della Fara, via Porta San Lorenzo (Porta Garibaldi), via Maironi da Ponte, Campo Sportivo Oratorio di Valverde;

Collegati al seguente link e scopri in dettaglio il percorso da 13 km:
http://www.gpsies.com/map.do?fileId=kplcsgjmrxuxwvbw

-    19 km: Campo Sportivo Oratorio di Valverde (via Maironi da Ponte), Pista ciclo-pedonale Valverde, via Valverde, via Castagneta, Pista ciclo-pedonale Valmarina (punto ristoro), via Castellina, via Sombreno, via Bergamo, via Madonna della Castagna, via Fontana, via San Sebastiano (punto ristoro), via Generale Marieni, via Torni, via Sudorno, Salita dello Scorlazzone, via S.Vigilio (punto ristoro), via Cavagnis, via Sottoripa, via San Vigilio, via Sudorno, via delle Tre Armi, via Sant’Alessandro, Porta San Giacomo, viale delle Mura, via Osmano, via Porta Dipinta, via della Fara, via Porta San Lorenzo (Porta Garibaldi), via Maironi da Ponte, Campo Sportivo Oratorio di Valverde

Collegati al seguente link e scopri in dettaglio il percorso da 19 km:
http://www.gpsies.com/map.do?fileId=jowlujbzjrhhaoow .

COME RAGGIUNGERCI:

Da Autostrada A4 (uscita Bergamo): immettersi sulla circonvallazione e seguire le indicazioni per la Valle Brembana. Uscire dalla circonvallazione in prossimità dello Stadio Comunale e seguire le indicazioni per la Manifestazione Podistica.

Da Centro Città: percorrere viale Papa Giovanni XXIII, via Roma, viale Vittorio Emanuele II. Entrare in Città Alta da Porta S. Agostino e, tenendo sempre la destra, uscire dalla cinta muraria da Porta San Lorenzo (Porta Garibaldi). Seguire poi le indicazioni per la Manifestazione Podistica.

Ampio parcheggio.

Per maggiori informazioni: Gruppo Ricreativo Oratorio di Valverde – oratorio.valverde.bg@gmail.com

Collegati al sito e scopri in dettaglio i 3 percorsi!
https://sites.google.com/site/parrocchiadivalverde/manifestazioni-ed-eventi/quater-pas-in-valverda-30-09-2018

Seguici su Facebook e rimani sempre aggiornato diventando Fan della Quater Pas in Valverda!
http://it-it.facebook.com/QuaterPasInValverda

14/12/2018
~6842km

Belpiano - Malga San Valentino Stagione Invernale In Alta Val Venosta - Divertimento Sugli Sci Vista Lago

Venerdì 14 Dicembre 2018 -
Area Sciistica In Alta Val Venosta - Belpiano - Curon Venosta (BZ)

Belpiano – Malga San Valentino. Dal 14 dicembre divertimento sugli sci vista lago

Una stagione invernale piena di sorprese con i nuovi impianti sciistici che uniscono le due aree. Ideale meta family, con un solo skipass si scia in Italia e Austria.

Sciare ammirando la bellezza del lago di Resia e del campanile trecentesco immerso nel ghiaccio: si può fare ora a Belpiano – Malga San Valentino, l’area sciistica in Alta Val Venosta che, grazie al collegamento dei nuovi impianti tra le due località, apre la stagione il 14 dicembree diventa meta turistica d’eccezione. A pochi passi dal confine, offre con un solo skipass l’accesso a 211 km di piste e a cinque comprensori tra Italia e Austria. La località è amata soprattutto dalle famiglie, viste le numerose iniziative pensate per il divertimento dei piccoli, come il funslope.

Verrà inaugurato il 14 dicembre il nuovo collegamento tra i comprensori di Belpiano e Malga San Valentino: la prima cabinovia da 10 persone partirà da San Valentino alla Muta a due passi dalla stazione a valle, fino ad una stazione intermedia. La seconda cabinovia (Höllental) proseguirà fino al punto più alto della pista da sci Jochbahn, nell’area sciistica Belpiano a 2.390 mt di quota. Il paesaggio che si può ammirare durante il tragitto è spettacolare: il versante della montagna è piacevolmente esposto al sole e si specchia sul lago di Resia. Lungo ben 6,6 km e largo 1 km, è il lago più grande dell’Alto Adige ed è protagonista di vicende storiche che risalgono alla fine degli anni 40, quando venne creato a seguito della costruzione di una grande diga che sommerse il vecchio paese di Curon Venosta (il nuovo fu spostato in zona sicura). Non si riuscì però a “nascondere” il campanile romanico, che emerge dal lago a testimonianza dell’antico borgo. La leggenda narra che in certi giorni in inverno, periodo in cui il lago si ghiaccia e diventa pattinabile, ancora oggi si possa udire dalle alture il suono delle campane fantasma.

Arrivati a monte, gli sciatori avranno la possibilità di scegliere fra le numerose piste adatte a qualsiasi tipo di preparazione atletica oppure fare una pausa e rilassarsi al sole sul terrazzo dell’après-ski. La giornata continua superando il confine tra Italia e Austria, grazie allo skipass “Skiarena Due Paesi”, pensato per chi di neve non ha mai abbastanza e non vede l’ora di vivere un’esperienza da ricordare per sempre. Per i più piccoli è già stato predisposto un ricco calendario di eventi, oltre a tutte le opportunità di divertimento che offrono le piste, il parco giochi Schöni’s Kinderland, la scuola di sci e il funslope, percorso in parte pista, in parte snowpark e in parte tracciato da cross.

22/09/2018
~6858km

Festa della mobilità sostenibile

Dal 16 al 22 settembre in tutta Europa si terrà la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile e quest’anno anche l’Associazione Amici di Via Napoli interviene con la Festa per la Mobilità sostenibile, sabato 22 Settembre 2018, in collaborazione con l’Associazione Culturale Azzurra, Rete di Oregina e La Lanterna Onlus.

Questa manifestazione rappresenta un momento di confronto, riflessione sui temi legati alla mobilità urbana e alle buone pratiche di mobilità che ciascuno di noi può mettere in pratica nelle strade del nostro quartiere di Oregina e di tutta la città.

La festa si svolgerà nel corso della mattinata, percorrendo le strade del quartiere con ogni mezzo ecosostenibile ovvero in bici o con attrezzature nordic walking e motocarrozzelle o triride abilitati al transito su strada.

A causa dell’interruzione del Ponte Don Acciai si partirà dalla sede di via Bartolomeo Bianco, proseguendo per via Napoli fino all’incrocio con Via Boine dove è prevista una sosta di ristoro e ritorno.

Il Municipio Centro Ovest solidarizza con l’iniziativa.

L’appuntamento è alle ore 9.30 presso la sede dell’Associazione Amici di Via Napoli in via B. Bianco 4 C per la registrazione dei partecipanti.

06/10/2018
~6862km

Rally ''ronde Del Sebino'' - 7^ Edizione Del Rally Del Sebino

Da Sabato 06 a Domenica 07 Ottobre 2018 - dalle ore 09:00
Lovere (BG)

Si svolgerà Sabato 06 e Domenica 07 Ottobre 2018 la 7^ edizione del "Rally del Sebino", avvincente gara di rally automobilistico lungo le suggestive strade della sponda bergamasca del lago d'Iseo.

Per maggiori informazioni:
www.sebinoeventi.it
www.facebook.com/Rally-del-Sebino-653087628129040

23/09/2018
~6912km

Coppa Cobram Del Garda - …la Prima, L’unica, Tragica, Folle E Sconsiderata

Domenica 23 Settembre 2018 -
Desenzano Del Garda (BS)

…la prima, l’unica, tragica, folle e sconsiderata
COPPA COBRAM DEL GARDA!!!
DESENZANO DEL GARDA (BS)
DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018

Torna domenica 23 settembre con partenza da Piazza Cappelletti di Desenzano del Garda (BS) la Coppa Cobram. La fantozziana gara gardesana, non competitiva, diventata un appuntamento fisso per tutti i fan del tragico personaggio di Paolo Villaggio e per tutti gli appassionati della natura e divertimento taglia il traguardo del quinto compleanno

Ideata dal Biciclettaio Matto Mauro Bresciani e organizzata dall’associazione “Pedali Lei?” con il supporto operativo dall’agenzia di comunicazione desenzanese SHOTS.IT quest’anno aumenta il numero di possibili iscritti alla manifestazione ed è previsto un percorso tutto nuovo. “Visto il grande successo di partecipanti e di pubblico degli anni passati non potevamo fare diversamente! Questo sarà il quinto anno e sarà una grande giornata di divertimento. Attraverso la nostra passione per il Ragionier Fantozzi cerchiamo di far scoprire agli appassionati non solo il territorio gardesano ma anche i prodotti tipici delle nostre zone” dichiarano gli organizzatori.

Il tragitto interesserà il territorio di Desenzano del Garda e si addentrerà fino a Pozzolengo creando un lungo e vivace biscione che permetterà di vivere un’esperienza sana e divertente nel meraviglioso contesto del basso Garda. Ci sarà una tappa intermedia presso il Parco di Pozzolengo dove, accompagnati da buona musica, gli sciagurati partecipanti potranno sfamarsi con tipici prodotti e vini locali. Il percorso proseguirà poi fino al Porto di Rivoltella (Desenzano) dove al Classic Rock Beach Cafè ci saranno intrattenimento e ancora musica fino a sera.

Le iscrizioni, che raccoglieranno al massimo 700 partecipanti, apriranno:

venerdì 4 maggio 2018 sul sito ufficiale: www.coppacobram.eu.

…Ed ora: IN SELLA… ALLA BERSAGLIERA!

O anche no. In ogni caso… #PEDALILEI!

COPPA COBRAM DEL GARDA: nasce a Desenzano del Garda nel 2014 grazie a un’idea di Mauro Bresciani, il Biciclettaio Matto che nella sua bottega, dove restaura e realizza biciclette uniche, cerca un modo per far conoscere al mondo le sue creazioni.

Grande fan del Ragionier Ugo Fantozzi, Mauro unisce le sue passioni e da vita alla prima Coppa Cobram sul Lago di Garda che si svolge a settembre dello stesso anno e rende omaggio al mito di intere generazioni. La “temuta gara ciclistica” con tanto di abbigliamento a tema e biciclette storiche è da subito un successo, ogni partecipante arriva scimmiottando alla perfezione il personaggio scelto, l’ambiente diventa immediatamente goliardico e l’atmosfera è quella tragi-comica demenziale che Paolo Villaggio ha reso unica attraverso il suo personaggio.

Dalla seconda edizione collabora all’organizzazione, alla creazione e alla comunicazione l’agenzia desenzanese SHOTS.IT, che attraverso l’entusiasmo e la professionalità ha portato la gara ad essere riconosciuta a livello nazionale.

Nel 2018 l’organizzazione operativa della manifestazione passa totalmente nelle mani del team shots.it, raddoppia i possibili partecipanti e aumenta il percorso diventando così ancora più importante.

La COPPA COBRAM di Desenzano del Garda è la prima gara sul territorio nazionale interamente dedicata e ideata dalla competizione omonima nel film “Fantozzi contro tutti” del 1980 di Neri Parenti con Paolo Villaggio.

Uff. stampa Coppa Cobram del Garda

Scheda Evento

Titolo: COPPA COBRAM DEL GARDA
Sottotitolo: …la prima, l’unica, tragica, folle e sconsiderata

Date: 23 settembre 2018
Luogo: Desenzano del Garda

Mail per informazioni: press@coppacobram.eu
Sito internet: http://www.coppacobram.eu

Fonte: Ufficio Stampa Coppa Cobram del Garda

Carica Eventi Gratis Carica Luoghi Gratis