21/09/2018
~898km

Delitto all'inferno - Cena Con delitto

Bene o male tutti noi, alle superiori, abbiamo passato qualche mese a studiare Dante Alighieri e la sua opera "La Divina Commedia"...

...e se vi dicessimo che è proprio l'Inferno ad essere il palcoscenico intricato di questa spettacolare Cena con Delitto?

Dante Alighieri smarrisce per la seconda volta la retta via e ritorna all'Inferno, dove scopre che l'anima di Virgilio... è stata assassinata! Un viaggio con i personaggi più famosi della Divina Commedia, dal Conte Ugolino ad Ulisse, da Pluto a Minosse, da Francesca Da Polenta a Caronte... 

Sei pronto ad affiancare il Sommo Poeta nella sua discesa all'Inferno, per scoprire il colpevole indagando tra intrighi e colpi di scena? Sì? Allora non ti resta che prenotare* la tua cena, con delitto, in compagnia di amici... e vinci il premio!

MENU'
Antipasto:
- Crostini misti

Primi:
- Lasagne al forno;
- Maltagliati con fagioli;

Secondi...:
- Salsiccia;
- Spiedini;
- Arrosto;
... e Contorni:
- Patate al forno;
- Gratinati;

Dolce:
- Ciambella;

...Acqua e vino in abbondanza.

Costi :
Adulti (13+ ) 30€
Bambini (8-12) 15€

30/10/2018
~6762km

Teatro Sociale - Stagione Teatrale 2018/19

Da Martedì 30 Ottobre 2018 a Martedì 12 Marzo 2019 - dalle ore 21:00
Teatro Sociale - Corso Xxv Aprile, 16 - Luino (VA)

Giovedì 13 settembre: al via gli abbonamenti alla Stagione Teatrale di Luino

A partire da giovedì 13 settembre tutti coloro che desiderano abbonarsi alla Stagione Teatrale di Luino potranno recarsi presso il Municipio per l'acquisto.

Gli abbonati della scorsa stagione potranno godere di un’ulteriore agevolazione: oltre alla possibilità di seguire lo spettacolo dalla poltrona della precedente rassegna, potranno scegliere di occuparne, in alternativa, una non libera dal vincolo della prelazione.

La novità di quest'anno è per tutti coloro che desiderano abbonarsi per il primo anno : essi potranno presentarsi giovedì 13 settembre in Municipio ed acquistare una poltrona libera da prelazione.

Per coloro che desiderano solo un biglietto per un singolo spettacolo, sarà possibile solo dal 21 ottobre.

Riepilogando schematicamente, ecco di seguito le tempistiche per la prossima stagione:
Prelazione- dal 13 settembre al 6 ottobre 2018 sarà possibile esercitare una prelazione sull’abbonamento della stagione precedente.

Abbonamenti- dal 13 settembre al 20 ottobre 2018 nuovi abbonamenti. La novità di quest’anno sta nel poter acquistare fin da subito nuovi abbonamenti al di fuori dei posti vincolati dalla prelazione.
Biglietti- dal 21 ottobre 2018 in avanti è possibile acquistare i biglietti di tutti gli spettacoli in programma, anche online.

I biglietti e gli abbonamenti si possono acquistare in anticipo presso il Comune di Luino.

Spettacoli:
Mar 30 ottobre 2018 “COGNATE” con Anna Valle, Guenda Goria e Anna Zago
Gio 8 Novembre 2018 “NON TOCCATEMI ROSSINI” Massimo Bagliani, Isabella Robotti e Alberto Bianchi
Ven 23 Novembre 2018 “CHE DISASTRO DI COMMEDIA” con Luca Basile, Stefania Autuori
Mar 12 Febbraio 2019 “FIGLIE DI EVA” con Maria Grazia Cucinotta e Vittoria Belvedere
Gio 21 Febbraio 2019 “ CIN CI LA’ ” Operetta Compagnia d’Operetta Elena D’Angelo; Orchestra Grandi Spettacoli. Corpo di Ballo Flexpoint
Mar 12 Marzo 2019 “SINCERAMENTE BUGIARDI” Gaetano Callegaro, Maria Teresa Ruta, Guenda Goria

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.00

Costi

Abbonamenti:platea 135€; galleria 115€

Biglietti:
Ingresso Platea; Adulti: 30,00€; riduzione under 24 e disabili: 25,00€
Ingresso Galleria; Adulti: 25,00€; riduzione under 24 e disabili: 20,00€

Solo per “Non toccatemi Rossini” e “Sinceramente bugiardi” costo di €25,00 per la platea ed €20 per la Galleria con 5€ di riduzione per under 24 e disabili.

13/12/2018
~6808km

Maria Pia Timo A Limbiate - Bionda Zabaione

Giovedì 13 Dicembre 2018 - dalle ore 21:00
Teatro Comunale - Limbiate (MB)

 «Bionda zabaione» è uno spettacolo di cabaret e sul cabaret.

E’ un a-solo esilarante, un recital che unisce il meglio dei personaggi, delle gag e delle trovate rubate dal repertorio cabarettistico di Maria Pia Timo, nati sui palchi e sulle pedane di locali di mezza Italia e rodati in vari programmi comici da Bulldozer, a Tintoria, a Zelig, ma non solo.

E' una felice mescola di forme e tipi di comicità diversi, un misto di teatro-cabaret-happening variegato. Così, probabilmente, sul palco si avvicenderanno badanti, tate, bambine, carrelliste, ma anche colpi di tosse, starnuti… tutto questo e forse altro, e forse altro ancora! 

Sito Web
https://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[sell]
&cmd=tabellaPrezzi&pcode=6772603&tcode=vt0001983

 

25/09/2018
~6861km

Mercoledì 25 settembre prova gratuita del corso di recitazione di LiguriAttori

Genova – La Scuola di Recitazione e Comunicazione LiguriAttori (piazza Sturla 1) propone mercoledì 26 settembre(dalle 20 alle 22.30) un incontro gratuito, con prova pratica, del corso di recitazione “La valigia dell’attore”. Un'occasione di conoscere il programma didattico con i docenti responsabili, capitanati da Federica Ruggero, a guidare i partecipanti in una prova “sul campo”, gratuita e senza alcun impegno.

Articolato su tre anni, il corso di recitazione “La valigia dell’attore” «è rivolto – spiega Federica Ruggero - sia a chi intende muovere i primi passi in questo campo, sia a chi vuole mettersi in gioco e superare la timidezza, migliorando il contatto con sé stesso e con gli altri». Il corpo insegnanti, formato professionisti che hanno fatto della recitazione la loro vita, «vedrà due new entry: «Marco Taddei e Cristina Pasino – prosegue Ruggero -. I nostri docenti sono scelti con grande cura: non sono solo eccellenze del settore, ma attori e registi dotati di grande capacità di ascolto e disponibilità».

Ogni anno del corso affronta una tematica specifica: il primo verte soprattutto sui fondamentali, soffermandosi sulla “relazione”, il secondo va ad approfondire la “narrazione”, mentre il terzo è centrato sulla creazione, e lo studio, del personaggio. È inoltre possibile inserirsi direttamente sui due anni di corso avanzati, previa un colloquio con i docenti. «Ogni anno i nostri gruppi sono sempre più determinati e numerosi – aggiunge Federica Ruggero - il che non fa che motivarci a proseguire su questa strada. Il nostro intento è di creare un polo – conclude - in cui non solo si impara l’arte dell’attore, ma in cui si ha la possibilità di crescere come persona, esprimendo liberamente sé stessi».

Per partecipare alla prova gratuita è necessario prenotarsi, via mail (liguriattori@gmail.com) o telefonicamente (3703286487). I posti sono limitati. 

05/10/2018
~6909km

Paolo Migone A Salsomaggiore Terme - Beethoven Non è Un Cane

Venerdì 05 Ottobre 2018 - dalle ore 21:00 alle ore 23:00
Teatro Nuovo Salsomaggiore Terme - Viale Giandomenico Romagnosi, 24 - Salsomaggiore Terme (PR)

Paolo Migone inBeethoven non è un cane

5 ottobre presso il teatro Nuovo di Salsomaggio Terme 

Stasera a teatro c'è uno spettacolo che non si può perdere.

Dietro il polveroso sipario c'è un deejay, si, un deejay ma di musica classica.

In scena un pazzo con cuffia alle orecchie e l’occhio spiritato  che aggeggia a dei vecchi vinili, un pazzo incredulo davanti ad adolescenti che  identificano Beethoven in un grosso e simpatico cane San Bernardo e che si è stufato di sentire in giro: bella quella musica è della pubblicità della audi (Mozart).

Musica Colta, Musica Sepolta

Paolo Migone, il folle con le cuffie, a teatro con la pala e le maniche tirate su per riesumare una musica classica ancora viva.

Parlerà di Lei, della sua forza, della sua dolcezza: vi farà ridere con aneddoti  sulle famiglie di questi Geni e parlerà di loro, di questi grandi compositori, dei loro amori, delle loro passioni e dei loro drammi, parlerà del rapporto complicato che avevano col potere, con l’annoiata committenza della Chiesa e della Nobiltà ... perché in qualche modo dovevano pur campare… e a quel punto potrebbe anche succedere un miracolo: potrebbe succedere che un bambino dopo lo spettacolo, il giorno dopo  chiuso nella sua cameretta per non essere visto, digiti su youtube: B A C H - cerca.

 

07/09/2018
~6915km

Festival Dei Burattini In Musica - Le Notti Di San Michele

Da Venerdì 07 a Domenica 30 Settembre 2018 - dalle ore 20:00 alle ore 23:00
Via Edmund Mach, 2 - San Michele All'adige (TN)

Le Notti di San Michele a San Michele all’Adige
Festival dei burattini in musica (direttore artistico Luciano Gottardi)

venerdì 7 settembre - Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
ore 20.00 visita guidata al Museo
ore 21.00 spettacolo Pavel Vangeli presenta “Singing Swinging Marionettes”
Ingresso € 1, gratuito per gli aventi diritto

venerdì 14 settembre - Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
ore 20.00 visita guidata al Museo
ore 21.00 spettacolo l’Associazione teatrale Arjuna presenta “Storie in valigia” con Laura Gasperi e Emma Deflorian
Ingresso € 1, gratuito per gli aventi diritto

venerdì 21 settembre - Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
ore 20.00 visita guidata al Museo
ore 21.00 spettacolo Le Strologhe presentano “Fòle”
Ingresso € 1, gratuito per gli aventi diritto

giovedì 27 settembre - Sala Polifunzionale del Municipio di San Michele all'Adige
ore 18.30 inaugurazione mostra "Anche l'arte unisce i coniugi Carmen e Volker Belz"
Presenta il professor Pietro Marsilli Mostra a cura dell’Assessorato alla cultura, visitabile da venerdì 28 a domenica 30 settembre con orario 10.00-12.00 e 14.00-18.00Ingresso gratuito

venerdì 28 settembre - piazza Degasperi, San Michele all’Adige
a partire dalle ore 19.30 "Aperitivo in piazzetta" con il Circolo Ricreativo Culturale "La Formica"

sabato 29 settembre - Chiostro del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
ore 19.00 Cena agostiniana - Musica con il Trio Violin Violets
Ingresso con posti limitati – costo 13,00 € (per i soci Pro loco di San Michele 10,00 €)

Vendita biglietti:
giovedì 20 e venerdì 21 settembre ore 20.00-21.00 presso la sede della Pro loco solo per i residenti a San Michele all’Adige
da martedì 25 settembre presso la biglietteria del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina in orario di apertura (9.00-12.30 e 14.30-18.00)

Attraverso la Cena agostiniana si sosterrà quest’anno un progetto di solidarietà
Durante la serata per la prima volta, si darà voce al canto spontaneo, anche grazie al coinvolgimento dei commensali (a cura del Maestro Giuliano Moser)

Domenica 30 settembre - Chiesa di San Michele Arcangelo
Ore 10.30 Santa Messa e processione alla Grotta di San Michele

21/09/2018
~6998km

Cinema Teatro Nuovo A Pisa - Stagione 2018/2019

Venerdì 21 Settembre 2018 - dalle ore 21:00
Cinema Teatro Nuovo - Piazza Della Stazione,16 - Pisa (PI)

Il Cinema Teatro Nuovo, Piazza della stazione,16 a Pisa, riapre i battenti per la stagione 2018/2019 con un cartellone ricco, diversificato ed esaustivo, e con un completo restyling degli spazi, della gestione e dell'offerta culturale.

E' imminente la Conferenza Stampa che verrà convocata per presentare alla città e alla Toscana il nuovo corso del Cinema Teatro Nuovo, seconda sala teatrale per numero di posti a Pisa e prima sala cinematografica.

Nelle more, ci è gradito presentarvi gli spettacoli che stanno aprendo la nostra stagione, certi dell'interesse che sortiranno nell'attento pubblico cittadino, anche al di là della nutrita schiera degli addetti ali lavori.

Venerdì 21 Settembre, il Cinema Teatro Nuovo ospiterà, in anteprima nazionale,  la compagnia Teatranti Quanto Basta in INTRAPPOLATA, atto unico di Steve Braunstein.

In una città americana, nel secondo dopoguerra, in piena notte, due sconosciuti aspettano l’ultimo autobus per il Canada. Inizia un fitto dialogo, sulle prime circospetto: ma a poco a poco i convenevoli si trasformano in un micidiale gioco al gatto col topo. Entrambi cercano il vantaggio sull'altro, intrappolati in segreti e bugie, per essere, ciascuno, ancora in piedi quando finalmente il viaggio si concluderà. Mentre l'autobus corre veloce verso la stazione, Bailey e Rhonda, lacerati dalla passione e dall'avidità, devono confrontarsi l'uno con l'altra e con se stessi, mentre il destino inesorabile si avvicina.

Fabio Cei è Bayley Bride
Valentina Mucci è Rhonda Claire

Traduzione e Regia: Valentina Mucci
Suoni e Luci: Morgan Fazio
Durata: 90 minuti circa
Genere: Noir

Teatranti Quanto Basta è una piccola compagnia teatrale nata nel 2014 a Calci (Pisa). Si propone di portare in scena opere della più recente drammaturgia contemporanea, inedite e mai rappresentate in Italia, occupandosi personalmente della traduzione dal testo originale.

La prima produzione teatrale è stata “Trois Versions de la Vie” della drammaturga francese Yasmina Reza. Si trattava di una insolita e originale commedia sofisticata in tre atti ripetuti. Ha avuto un notevole successo di pubblico ed è stata finalista in due concorsi regionali.

“Intrappolata” (The Tangled Skirt, 2013), il secondo spettacolo della compagnia, è una suggestiva pièce di Steve Braunstein che omaggia i film noir americani degli anni ’40 e ’50. In Italia è una novità assoluta, la traduzione è stata curata dalla regista.

Steve Braunstein, drammaturgo americano particolarmente noto in patria e nei paesi anglosassoni, è del tutto inedito in Italia. "The Tangled Skirt" ha ricevuto una nomination come miglior opera teatrale al prestigioso Edgar Award. Braunstein è stato premiato con una PEN Writers Grant e due sue commedie, "The Incognita" e "Perched on a Gabardine Cloud", sono state incluse nella Theatre Collection della Lincoln Center Library.

Letture e workshop delle sue opere hanno visto protagonisti Al Pacino, Jeff Daniels, Christopher Walken, Morgan Freeman, Harvey Keitel, Alec Baldwin, Stanley Tucci, William Hurt e molti altri.

Nel mondo del cinema, Braunstein è Script Doctor e Story Analyst per Universal Pictures, Miramax e Tribeca Productions.

Venerdì 21 Settembre ore 21:00
CINEMA TEATRO NUOVO
Piazza della Stazione16 - Pisa
Biglietto intero: €10 - Ridotto: €7

Per informazioni e prenotazioni: 392.3233535 - teatronuovopisa@gmail.com
Sito web: www.teatrantiqb.it

Il biglietto ridotto è valido per:
- studenti universitari
- anziani over 65
- tesserati FITA
- tesserati Dopolavoro Ferroviario

13/09/2018
~7000km

Scenari Di Quartiere A Livorno - 3° Festival Del Teatro Di Narrazione

Da Giovedì 13 a Domenica 23 Settembre 2018 - dalle ore 19:00
Livorno (LI)

Giovedì 13 settembre, ore 19.00 presso il quartiere Magenta (Piazza Magenta). Ingresso libero

Jacopo Fò svela i retroscena sull’amore ne “I calzini sul comò. Ti amo ma non li trovo”

L’attore, scrittore e regista romano affronta con ironia il rapporto moglie-marito raccontando di come potrebbe essere meravigliosa la vita se non ci fossero disastri sentimentali. Lo spettacolo è a cura di Compagnia Teatrale Fo Rame

La sincerità di coppia, le domande trabocchetto e una buona dose di sferzante ironia per mostrare alla platea come potrebbe essere meravigliosa la vita se non ci fossero disastri sentimentali: di questo parla “I calzini sul comò. Ti amo ma non li trovo”, spettacolo di Jacopo Fò, che andrà in scena giovedì 13 settembre alle ore 19 presso il quartiere Magenta (piazza Magenta).

L’evento fa parte della terza edizione di “Scenari di Quartiere”, la rassegna di teatro di narrazione in programma fino al 23 settembre, nato da un’idea di Fabrizio Brandi e Marco Leone, organizzato da Fondazione Teatro Goldoni di Livorno e dal Comune di Livorno, che porta il teatro in luoghi inusuali, al calar del sole. (Ingresso libero).

Lo spettacolo, che vede protagonista l’attore, scrittore e regista romano, figlio di Dario Fò, che è uno fra i padri del teatro di narrazione, è un meltin-pot di situazioni che raccontano in maniera ironica del rapporto tra moglie e marito e chiarisce che non si occuperà del dolore. Piuttosto di quelle domande trabocchetto tipo: “Ti sembro ingrassata? Non sono domande, sono pistolettate alla schiena!”. Ma rassicura gli spettatori poiché parlerà anche delle soluzioni a queste piccole guerre sentimentali assicurandoci che questo è uno spettacolo ottimista, in fin dei conti.

“Io mi sento di poter affrontare questo tema di fronte a una platea solo perché, modestamente, nel settore patimenti amorosi strazianti, notti insonni a piangere e a strapparsi i capelli e i peli delle ascelle, sono un’autorità internazionale – dice Jacopo Fò. Non avete mai provato a strapparvi i peli delle ascelle per la disperazione? Dovreste provare, è un’esperienza. E in questo spettacolo ve lo dimostrerò”.

Il festival proseguirà venerdì 14 settembre nel Quartiere Montenero (piazza di Montenero) con “Piccolo come le stelle”, vita di Giacomo Puccini con Elisabetta Salvatori e Matteo Ceramelli al violino.

Jacopo Fò nasce a Roma nel 1955, figlio di Dario Fò e di Franca Rame. A diciotto anni inizia a lavorare pubblicando per diverse riviste fumetti e vignette. Nel 1975 pubblica il suo primo libro, intitolato "Il biforcuto. Dizionario di humour, violenza, sesso, politica e altre cose". Collabora con i genitori alla scrittura di Sesso? Grazie, tanto per gradire, spettacolo teatrale che supererà le 1200 rappresentazioni in Italia e che sarà interpretato da decine di attrici in tutto il mondo. Nel 1997 dopo anni di attività, in spazi underground, esordisce nei teatri ufficiali con Lo zen e l'arte di far l'amore che viene trasmesso sulla seconda rete Rai. Comincia a occuparsi di ecologia e benessere negli anni settanta, focalizzandosi a partire dagli anni novanta sulle tecnologie del risparmio energetico.

Trailer de “I calzini sull’amore” http://youtu.be/IYq7x3enh1c
Tutte le informazioni del festival su www.scenaridiquartiere.it 

01/11/2018
~7005km

The Musical Box - A Genesis Extravaganza a Padova

The Musical Box A Genesis Extravaganza
giovedì 1 novembre 2018, ore 21:00
Gran Teatro Geox - Padova

La band canadese famosa in tutto il mondo per la capacità di far rivivere le emozioni del repertorio e dei costumi dei Genesis, tornano in Italia in autunno 2018 con l’inedito show dal titolo “A Genesis Extravaganza”. Per la prima volta in assoluto, in 25 anni, la band fa un incredibile viaggio nei primi Genesis. Un tour imperdibile che toccherà in Italia 4 città: il 28 ottobre Roma (Auditorium Parco della Musica), il 30 ottobre Firenze (Teatro Verdi), il 31 ottobre Milano (Teatro degli Arcimboldi), il 1 novembre Padova (Gran Teatro Geox).

The Musical Box offrono la possibilità di rivivere la magia di un’esperienza unica con uno show spettacolare ed emozionante, le performance virtuosistiche, gli effetti speciali e gli strumenti vintage di grande valore degni di un museo. La band porterà sul palco le composizioni iconiche e le vere rarità del periodo 1970 – 1977, passando per Trespass, Nursery Cryme, Foxtrot, Selling England by the Pound, The Lamb Lies Down on Broadway, A Trick of the Tail e Wind&Wuthering.

The Musical Box sono l'unica tribute band ufficiale approvata e supportata dai Genesis e da Peter Gabriel, che ha riconosciuto la bravura della band che ha “ricreato, molto accuratamente, quello che hanno fatto i Genesis”. Lo confermano anche Steve Hackett e Phil Collins che in passato hanno anche condiviso il palco con The Musical Box: “Non riesco ad immaginare nessuna miglior tribute band – dichiara Steve Hackett - Non solo ricreano il suono, ma sono anche visivamente identici. Sembra che per loro niente sia difficile”.

"Non sono solo una tribute band, - aggiunge Phil Collins - loro hanno preso un periodo storico e lo stanno riproducendo fedelmente nello stesso modo in cui qualcun’altro realizzerebbe una produzione teatrale".
15/11/2018
~7005km

Måneskin a Padova

Måneskin
giovedì 15 novembre 2018, ore 21:30
Gran Teatro Geox - Padova

Måneskin, gruppo rivelazione del 2017, pubblicano il loro nuovo, esplosivo singolo: “Morirò da re” (Sony Music). Primo inedito in italiano, il brano, che anticipa il nuovo album e che dal 19 marzo è in preorder su iTunes e presave su Spotify, sarà in radio e su tutte le piattaforme digitali dal 23 marzo 2018.

Con la personalità, il carisma e lo stile ormai iconico, che li rende unici nel panorama musicale, i ragazzi propongono un brano scritto e prodotto da loro, riuscendo a trascendere da qualsiasi etichetta tradizionale e mescolando diversi generi per portare una sonorità fresca. Un sound unico e inimitabile caratterizza il pezzo, dominato da un perfetto equilibrio tra rock e pop grazie all’inconfondibile timbro del frontman Damiano.
Carica Eventi Gratis Carica Luoghi Gratis